Concertazione istituzionale

La struttura responsabile


Il Tavolo di concertazione istituzionale è uno strumento di cooperazione interististuzionale e di garanzia dei principi costituzionali di sussidiarietà, differenziazione e adeguatezza. Con l’istituzione del Tavolo si è voluto perseguire quanto previsto dal decreto legislativo 112/98 che stabilisce che "Le regioni, nell’ambito della propria autonomia legislativa, prevedono strumenti di raccordo e concertazione, anche permanenti, che diano luogo a forme di cooperazione strutturali e funzionali, al fine di consentire la collaborazione e l’azione coordinata tra regioni ed enti locali nell’ambito delle rispettive competenze".

Il Tavolo, costituito alla fine degli anni ’90, ha così rappresentato uno strumento di valorizzazione degli enti territoriali locali, che attraverso un continuo processo di raccordo e coordinamento delle attività ha permesso il perseguimento di obiettivi di trasparenza e di migliore efficacia dell’azione amministrativa.


La struttura responsabile

Referenti della segreteria del Tavolo di concertazione istituzionale

Luigi Izzi - Responsabile del Settore "Affari istituzionali e delle autonomie locali"
Barbara Sonni - tel. 055 4382167
Ugo Petroni - tel. 055 4382356
Maria Grazia Batisti - tel. 055 4382172

Contatti
Tel: 055.4382167 - Fax: 055.4382155 - E-mail: concertazione.istituzionale@regione.toscana.it

Condividi
Aggiornato al:
05.03.2020
Article ID:
3125771