EU4Health della CE: programma per la salute da 9,4 miliardi

La Commissione europea ha proposto un nuovo programma per la salute per il periodo 2021-2027, EU4Health che contribuirà alla ripresa post COVID-19. Il programma intende infatti rafforzare la resilienza dei sistemi sanitari e promuovere l'innovazione nel settore sanitario. Il budget proposto è di  9,4 miliardi di euro provenienti in parte dal bilancio dell'UE (1,7 miliardi di euro) e in parte da entrate derivanti dalle operazioni di prestito dell'Unione (7,7 miliardi di euro).  Una volta adottata la proposta dagli Stati membri e dal Parlamento europeo, l'intenzione è quella di avviare azioni specifiche nell'ambito di EU4Health a partire dal 1 ° gennaio 2021. Nei primi anni il programma si concentrerà in modo significativo sulla gestione delle crisi. Con il programma EU4Health  sarà possibile:

Affrontare le minacce sanitarie transfrontaliere 
-    Creazione di riserve di forniture mediche per le crisi   
-    Creazione  una riserva di personale sanitario ed esperti che può essere mobilitata per rispondere alle crisi sanitarie in Europa;
-    Maggiore sorveglianza delle minacce per la salute e miglioramento della resilienza dei sistemi sanitari.

Rendere i farmaci disponibili e convenienti
-    Garantire la disponibilità di medicinali, dispositivi medici e altre forniture sanitarie essenziali e contribuire alla loro accessibilità economica per i pazienti e i sistemi sanitari
-    Sostenere l'uso prudente ed efficiente di medicinali come gli antimicrobici
-    Promuovere l'innovazione medica e farmaceutica e una produzione più verde

Essere pronti per le sfide di salute di domani
-    Prevenzione delle malattie e promozione della salute
-    Trasformazione digitale dei sistemi sanitari
-    Accesso alle cure sanitarie anche per i gruppi vulnerabili

Il programma EU4Health opererà in sinergia e sarà complementare con gli altri strumenti dell’UE nel settore della salute: il Fondo sociale europeo Plus (FSE) per sostenere i gruppi vulnerabili nell'accesso all'assistenza sanitaria; il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) per migliorare le infrastrutture sanitarie regionali; Horizon Europe (EU4Health contribuirà a garantire il miglior utilizzo dei risultati della ricerca);  RescEU per creare scorte per forniture mediche di emergenza (RescEU fornirà assistenza rapida per le scorte in risposta diretta alle crisi; il programma EU4Health fornirà invece scorte mediche strategiche per l'uso a lungo termine e altre riserve strategiche); il Programma Europa digitale per la creazione dell'infrastruttura digitale necessaria per gli strumenti sanitari digitali. Per approfondimenti sono disponibili online: la scheda informativa e le  domande e risposte.
 

Aggiornato al:
04.06.2020
Article ID:
25105295