Allo studio strategia per riportare in UE la produzione di medicine

La Commissione europea sta preparando una strategia per "riportare in Europa" la produzione di medicinali e principi attivi, e "aumentare l'innovazione" nel settore farmaceutico. Lo ha spiegato la commissaria europea alla Salute Stella Kyriakides parlando in teleconferenza con i deputati della Commissione ambiente dell'Europarlamento.

L'esperienza con le interruzioni di approvvigionamento nell'epidemia di coronavirus ha spinto la Commissione europea  a programmare "una nuova strategia per i farmaci, che spero sia pronta verso la fine del 2020", ha detto Kyriakides.

La commissaria ha anche annunciato che sta per partire la 'camera di compensazione' annunciata all’inizio di aprile, che sarà coordinata dalla Commissione per dare informazioni alle autorità nazionali sulla disponibilità delle forniture di materiali medici per l'emergenza. Ulteriori informazioni disponibili sul seguente sito.

Aggiornato al:
28.04.2020
Article ID:
24826273