Bando di gara per mappare norme a sostegno della pluralità dei media 

La Commissione europea ha indetto una gara d'appalto per mappare le norme e gli approcci esistenti a sostegno della pluralità dei media e della diversità culturale, in particolare per quanto riguarda l'importanza dei contenuti di interesse generale.

Lo studio fornirà alla Commissione UE, agli Stati membri e alle autorità nazionali di regolamentazione un'analisi completa che potrebbe sostenere approcci comuni sull'importanza dei contenuti di interesse generale, come annunciato nel piano d'azione per i media e l’audiovisivo e nel piano d'azione per la democrazia europea.

Lo studio fornirà inoltre una panoramica dettagliata della distribuzione degli introiti pubblicitari relativi ai contenuti mediatici, sia online sia offline, tra i vari attori della catena del valore. Proporrà possibili metodologie per valutare e misurare il pluralismo dei media e proporrà misure per ovviare alle carenze. L'elenco degli attuali progetti finanziati dall'UE in questo settore è disponibile qui.

Maggiori informazioni sui bandi sono disponibili nel seguente sito.

Metodo di aggiudicazione: miglior rapporto qualità-prezzo

Valore totale stimato 370.000 euro

Scadenza bando: 23 marzo 2021.

Sito del bando di gara.

Aggiornato al:
15.03.2021
Article ID:
48430987