Azioni Marie Skłodowska-Curie: 530 milioni per 2mila dottorandi per formazione all'estero

Con un bilancio totale di 530 milioni di euro, la Commissione europea sosterrà 147 reti di formazione innovative nel quadro del programma di azioni Marie Skłodowska-Curie. Le reti, che coinvolgono 1 373 organizzazioni comprese 158 PMI, offriranno opportunità di ricerca e formazione di altissimo livello in tutto il mondo a 2 000 dottorandi e contribuiranno ad aumentare la qualità generale e l'innovazione della formazione dottorale in Europa e non solo.

I progetti selezionati coprono una vasta gamma di settori di ricerca, tra cui l'ingegneria (31%), le scienze della vita (24%) e le scienze sociali (10%). L'elenco completo dei progetti selezionati è disponibile qui.

La Notte europea dei ricercatori, anch'essa finanziata nel quadro delle azioni Marie Skłodowska-Curie, è un evento pubblico su scala europea che avvicina i ricercatori al pubblico. Nel 2020 saranno finanziati 51 progetti della Notte europea dei ricercatori in 30 paesi europei. Quest'anno, date le circostanze eccezionali della pandemia di COVID-19, l'evento inizialmente previsto per venerdì 25 settembre si svolgerà venerdì 27 novembre. 
 

Aggiornato al:
03.06.2020
Article ID:
25104379