Anagrafe Regionale degli Studenti

L'Anagrafe Regionale degli Studenti prevista dall'art. 7 bis della L.R. n. 32/2002 è istituita in applicazione del D.Lgs. n. 76 del 2005, in cui si prevede che "le anagrafi regionali per l'obbligo formativo, già costituite ai sensi dell'articolo 68 della Legge 17 maggio 1999, n. 144, e successive modificazioni, sono trasformate in anagrafi regionali degli studenti, che contengono i dati sui percorsi scolastici, formativi e in apprendistato dei singoli studenti a partire dal primo anno della scuola primaria".
L'Anagrafe Regionale degli Studenti è strumento fondamentale per governare i processi connessi all'istruzione e alla formazione, supportare le attività relative alla vigilanza per l'assolvimento del diritto-dovere all'istruzione e formazione, alla programmazione dell´offerta formativa-dimensionamento della rete scolastica, alle azioni di orientamento e agli interventi  di prevenzione e contrasto della dispersione scolastica.
Le dinamiche storicizzate dei principali indicatori relativi alla dispersione scolastica (come esiti negativi, ritardi nel percorso di studi, voto di licenza media e maturità ..) permettono di far emergere le criticità del sistema e le situazioni che possono dare origine al fenomeno dell'abbandono scolastico.
Il set informativo riguarda la popolazione scolastica frequentante scuole statali e non statali del primo e secondo ciclo presenti nel territorio toscano.
Le informazioni sono acquisite attraverso le istituzioni scolastiche e dopo le procedure preliminari di normalizzazione sono elaborate per consentire la valutazione delle performance degli studenti attraverso una serie di indicatori quali:

  • esiti negativi (mancata promozione alla classe successiva o conseguimento del titolo di studio)
  • ritardi nel percorso di studi (differenza tra età dello studente ed età scolare del regolare percorso di studi)
  • voto di licenza media e maturità.

Dallo scorso anno è stata introdotta una nuova funzionalità nella piattaforma di gestione dell'Anagrafe Regionale degli Studenti ARS con la quale è consentito al personale accreditato degli Enti locali di estrarre (per il territorio di propria competenza),  le informazioni relative alla caratterizzazione e consistenza della popolazione scolastica oltre agli indicatori di successo scolastico.

E’ consentito operare sul sistema informativo dell'Anagrafe Regionale degli Studenti ai soli utenti accreditati e autorizzati per le finalità istituzionali definite dalle norme vigenti.

Accedi ad ARS

Rilevazione dati FINE anno scolastico 2023-2024

È aperta la finestra per la trasmissione dei flussi dati per le Istituzioni Scolastiche del Primo e Secondo ciclo, come previsto dal D. Lgs. 76/2005 e dalla LR 32/02 in materia di anagrafe regionale degli studenti, in conformità con la normativa sul trattamento dei dati personali, Regolamento (UE) GDPR n. 2016/679 . 
Collegandosi attraverso il link Accedi ad ARS le Istituzioni scolastiche già registrate possono trasmettere i flussi di fine anno mentre le istituzioni non ancora accreditate possono ottenere le credenziali di accesso per trasmettere i dati di fine anno scolastico 2023-2024.  Tenendo presente il calendario degli scrutini ed esami e i tempi tecnici per la gestione dei dati, sarà possibile trasmettere il flusso dati dal 09 luglio al 27 luglio 2024.

All'interno della piattaforma sono consultabili i Manuali per l'accreditamento, l'esportazione e l'invio dei dati.

- Scarica la Lettera inviata alle Istituzioni scolastiche del primo ciclo statali e paritarie
- Scarica la Lettera inviata alle Istituzioni scolastiche di secondo grado statali e paritarie

Referenti
Per eventuali ulteriori informazioni di carattere generale è possibile  scrivere all'indirizzo di posta elettronica: osservatorioeducazioneistruzione@regione.toscana.it

Per assistenza in fase di registrazione e sull’utilizzo della  piattaforma e sulle procedure è possibile rivolgersi a: dati-osservatorioeducazioneistruzione@regione.toscana.it.

Condividi
Aggiornato al:
15.07.2024
Article ID:
14238802