Effetti epidemia covid-19, sovvenzioni dirette a imprese e start up

Sovvenzioni dirette fino a 1000 euro per le imprese registrate fra il primo gennaio e il 31 dicembre 2018, e la cui attività aziendale è cominciata nel 2019, e sovvenzioni dirette fino a 150000 euro per le imprese che, a seguito della epidemia di coronavirus, hanno subito un peggioramento dei loro risultati economici rispetto al 2019.

La Commissione europea ha approvato un regime italiano da 4,5 miliardi di euro per sostenere le imprese e l'economia nel contesto della epidemia covid-19. 

L'Italia ha notificato alla Commissione europea, nell'ambito del quadro temporaneo, un regime di aiuti di 4,5 miliardi di euro, nella forma di aiuti di importo limitato, a sostegno delle imprese particolarmente colpite dall'emergenza covid-19 e dalle misure restrittive che il governo italiano ha dovuto attuare per limitare la diffusione del virus.

Nell'ambito del regime, gli aiuti di importo limitato assumeranno la forma di:

1) sovvenzioni dirette fino a 1000 euro per le imprese registrate fra il primo gennaio e il 31 dicembre 2018, e la cui attività aziendale è cominciata nel 2019, e

2) sovvenzioni dirette fino a 150000 euro per le imprese che, a seguito della pandemia di coronavirus, hanno subito un peggioramento dei loro risultati economici rispetto al 2019.

Alla fine dell’istrittoria, la Commissione UE ha ritenuto il regime italiano in linea con le condizioni stabilite nel quadro temporaneo e ha concluso che la misura fosse necessaria, adeguata e proporzionata per porre rimedio a un grave turbamento dell'economia di uno Stato membro in linea con l'articolo 107, paragrafo 3, lettera b), TFUE e con le condizioni stabilite nel quadro temporaneo.

Su queste basi la Commissione europea ha approvato la misura di aiuto in quanto conforme alle norme dell'Unione sugli aiuti di Stato.

La versione non riservata della decisione sarà consultabile ai numeri SA.100091-SA.100155 nel registro degli aiuti di Stato sul sito della Concorrenza della Commissione UE una volta risolte eventuali questioni di riservatezza Le nuove decisioni relative agli aiuti di Stato pubblicate su internet e nella Gazzetta ufficiale figurano nel bollettino elettronico di informazione settimanale in materia di concorrenza.
 

Aggiornato al:
25.11.2021
Article ID:
85247768