Agroalimentare: due ulteriori call UE per programmi di promozione 

Al fine di sostenere il settore agroalimentare nella ripresa della crisi Coronavirus, la Commissione europea ha lanciato due bandi per programmi di promozione. Questi inviti integrano le misure eccezionali di sostegno specifiche per il mercato recentemente adottate dalla Commissione UE.

Gli ortofrutticoli, il vino, le piante vive, il latte e i prodotti lattiero-caseari e le patate per la trasformazione sono i settori che possono beneficiare del sostegno alla promozione di 10 milioni di euro (5 milioni di euro per i programmi multipli e 5 milioni di euro per i programmi semplici). Questi bandi sono rivolti ai settori più colpiti dalla crisi. I programmi di promozione dovranno essere attuati nell'UE o in qualsiasi paese terzo, e per la durata di un anno.

È la prima volta che la Commissione lancia tali inviti, possibile in caso di gravi perturbazioni del mercato, e quando le azioni di promozione sono considerate una risposta adeguata alla situazione. 
I due bandi saranno aperti fino al 27 agosto 2020. Un bando è dedicato a programmi "semplici", che possono essere presentati da una o più organizzazioni dello stesso paese dell'UE. L'altro è dedicato ai programmi "multi", che possono essere presentati da almeno due organizzazioni nazionali di almeno due Stati membri o da una o più organizzazioni europee. 

Maggiori informazioni sui bandi:
Invito a presentare proposte per programmi semplici
Invito a presentare proposte per programmi multipli

Ulteriori informazioni:
Promozione dei prodotti agricoli dell'UE
Sostenere i settori agricolo e alimentare in mezzo al Coronavirus

Aggiornato al:
07.07.2020
Article ID:
25270062