Affari sociali: due studi finanziati dalla UE sui costi della tratta di esseri umani

Sono stati pubblicati online due studi finanziati dalla Commissione UE, incentrati sui costi economici, sociali e umani della tratta di esseri umani nonché sui meccanismi nazionali e transnazionali di riferimento. La presentazione è avvenuta in occasione della 14a Giornata europea contro la tratta di esseri umani, durante la quale la Commissione europea ha ribadito il proprio impegno a proteggere le vittime, sostenere i sopravvissuti e perseguire i responsabili della tratta. Il quadro giuridico e politico dell'UE si basa sulla direttiva dell'UE contro la tratta di esseri umani, che stabilisce disposizioni rigorose su protezione, assistenza e sostegno alle vittime, nonché sulla prevenzione e l'azione penale. 

Sono disponibili online due studi finanziati dalla Commissione UE,  incentrati sui costi economici, sociali e umani della tratta di esseri umani nonché sui meccanismi nazionali e transnazionali di riferimento.

Questi studi sono due azioni dell'UE nella lotta contro la tratta di esseri umani.

Le prossime settimane la Commissione presenterà la relazione 2020 sui progressi compiuti nella lotta contro la tratta di esseri umani, che analizza le tendenze attuali e l'efficacia delle risposte degli Stati membri. Maggiori informazioni sull'azione dell'UE contro la tratta di esseri umani sono disponibili sul seguente sito.
 

Aggiornato al:
18.11.2020
Article ID:
28538494