Salta al contenuto Salta al menu'

Assistenza primaria, continuità assistenziale e assistenza pediatrica

Assistenza primaria, continuità assistenziale e assistenza pediatrica

Rettifica Avviso di pubblicazione delle zone carenti - anno 2019

AVVISO DI RETTIFICA

Si informa che, a seguito di mero errore materiale, sono rettificati gli avvisi delle zone carenti per l'assistenza primaria e per la pediatria pubblicate sul Burt n.16 del 17 aprile 2019. La rettifica sarà pubblicata sul Burt n.18 del 2 maggio 2019.

Le rettifiche riguardano:

  • per l'assistenza primaria, la modifica del contenuto della nota 17 relativa ai 2 posti disponibili nell'ambito territoriale Follonica, Gavorrano, Massa M.ma, Monterotondo M.mo, Montieri, Scarlino – per i quali si prevede una zona carente con obbligo di ambulatorio principale a Follonica e una zona carente con obbligo di ambulatorio principale a Monterotondo Marittimo;
  • per l'assistenza pediatrica, la modifica del contenuto della nota 7  relativa all'incarico disponibile  nell'ambito territoriale Castell'Azzara, Cinigiano Roccalbegna, S.Fiora e Semproniano –  per il quale si prevede l'obbligo di ambulatorio principale a Cinigiano e almeno due accessi settimanali a S.Fiora.

A seguito della presente rettifica, i termini indicati nell'avviso di cui al Burt n.16 del 17 Aprile 2019 per la presentazione delle domande per le zone carenti di assistenza primaria e assistenza pediatrica, sono prorogati di ulteriori sette giorni (14 maggio 2019).
I contenuti della presente rettifica saranno applicati a tutte le domande di partecipazione (anche quelle già presentate) per l'assegnazione degli incarichi di assistenza primaria e pediatrica negli ambiti sopra richiamati.

Si rendono disponibili gli avvisi e la modulistica aggiornati in base alle suddette rettifiche.

______________________________________________________________________
 

Gli avvisi sono relativi alla pubblicazione delle zone carenti per assistenza primaria, continuità assistenziale e assistenza pediatrica presso le Aziende Usl della Regione Toscana per l'anno 2019, ai sensi, rispettivamente dell' art.34 e 63 del vigente ACN per la medicina generale e dell'art.33 del vigente ACN per la pediatria di famiglia.

I medici interessati in possesso dei requisiti indicati nell'avviso possono presentare le domande secondo i modelli allegati all'avviso, entro i termini indicati.
 

Domanda di partecipazione

A pena di esclusione, le domande dovranno essere presentate utilizzando, per ciascuna modalità di partecipazione (graduatoria, trasferimento, corsisti, ecc...) lo specifico schema di domanda allegato agli avvisi. 

Le domande in bollo, redatte secondo i modelli allegati all'avviso, devono essere spedite a mezzo raccomandata A.R. entro il 7 maggio 2019 per l'assegnazione degli incarichi vacanti di continuità assistenziale, entro il 14 maggio 2019 per l'assegnazione delle zone carenti di assistenza primaria e per la pediatria di libera scelta, come di seguito indicato:

  • per Assistenza Primaria e Continuità Assistenziale a:
    Azienda USL Toscana Centro
    Area Personale Convenzionato
    S.O.C. MMG e Continuità Assistenziale
    Via Dei Cappuccini, 79 – 50053 Empoli (FI)
     
  • per Assistenza Pediatrica a:
    Azienda USL Toscana Centro
    S.O.C. Pediatri di Famiglia e Specialisti Ambulatoriali
    Via di San Salvi, 12 – Villa Fabbri - 50135 Firenze

Sulla busta contenente la domanda deve essere espressamente riportata l'indicazione "documenti per la partecipazione ai posti vacanti di …" [specificando il settore: assistenza primaria, continuità assistenziale o assistenza pediatrica].
 

Informazioni

Per informazioni sull'assegnazione degli incarichi rivolgersi ai seguenti referenti aziendali:


Gli avvisi sono stati pubblicati sul Burt n.16 del 17 aprile 2019, parte terza; le relative rettifiche saranno pubblicate sul Burt n.18 del 2 maggio 2019.
 

Avviso e modulistica (rettificati) ►►


Ultima modifica: 24/04/2019 15:07:29 - Id: 16269723