Villa Medicea di Cafaggiolo

Condividi
Comune: Barberino di Mugello
Località: Cafaggiolo, via Nazionale

 

Il termine "Cafaggiolo", da un punto di vista etimologico, ha un'origine molto antica, infatti i Longobardi lo utilizzavano per indicare un'area boscata. Con il nascere della lingua volgare "Cafagium" viene utilizzato per indicare un bosco di faggi. In seguito la parola "Cafaggiolus" prese il significato di bandita di caccia. Nata come fortezza, con funzioni difensive, la villa successivamente fu utilizzata come azienda agricola. Nella prima metà del XV secolo l'antico castello venne trasformato in sontuosa abitazione di campagna da Cosimo il Vecchio, che incaricò del progetto il già famoso Michelozzo. La nuova villa, circondata da un ampio giardino e da una delle più famose bandite di caccia, divenne la residenza estiva prediletta dalla famiglia Medici ed in particolare da Lorenzo il Magnifico, che qui ospitava i suoi amici letterati ed artisti come, Marsilio Ficino e Pico della Mirandola. Accanto al castello fu costruita la Fabbrica di Ceramiche dove si producevano oggetti sia di uso corrente che di grande valore. Un piatto prodotto nella Fabbrica di Cafaggiolo si trova al Victoria and Albert Museum di Londra. Le trasformazioni Ottocentesche volute dal principe Marcantonio Borghese, mutarono in parte l'aspetto originario della villa e del giardino, che venne ristrutturato secondo il modello all'inglese

 

Etymologically speaking, the word cafaggiolo has particularly ancient origins: the Longobards used it to refer to a wooded area. As the vulgar tongue developed, the word cafagium was used to indicate a beechwood, and the word cafaggiolus subsequently took on the meaning of a hunting estate. Originally built as a fortress for defence purposes, the villa later became a farm. In the first half of the 15th century the ancient castle was converted into a sumptuous country residence by Cosimo the Elder, who commissioned the already famous Michelozzo to redesign the complex. The new villa, surrounded by a large garden and one of the most famous game reserves in the area, became the Medici families favourite summer residence. Lorenzo il Magnifico in particular liked to invite his friends here, including such men of letters and artists as Marsilio Ficino and Pico della Mirandola. A Ceramics Manufactory was built alongside the castle for the production of everyday objects and more valuable items. A plate manufactured in the Fabbrica di Cafaggiolo is exhibited at London's Victoria and Albert Museum. The changes made in the 19th century by prince Marcantonio Borghese, partly altered the original appearance of the villa and of the garden, which was redeveloped in the English style.

Aggiornato al:
27.05.2016
Article ID:
11586343
Interessa a: