Villa di Cambiano

Condividi
Comune: Castelfiorentino
Località: Cambiano

 

La villa, sorta sul preesistente impianto medievale del castello di Cambiano, utilizzata come stazione postale da Cosimo I dei Medici, fu occupata fin dagli inizi del XVI secolo dalla nobile famiglia fiorentina dei Cambi. La villa , che rimase della famiglia fino al 1816, fu rinnovata nel XVIII secolo con il rifacimento della facciata e l'arricchimento degli spazi interni con decorazioni. Pregevole è l'accesso al parco che conferisce alla costruzione un aspetto monumentale. Adiacente alla villa si trova la chiesa di San Prospero di cui si hanno notizie fin dal XII secolo e dalla quale provengono i pregevoli dipinti ora conservati al Museo di Santa Verdiana di Castelfiorentino.

 

Built over the medieval foundations of Cambiano Castle, and used as a post house by Cosimo I dei Medici, the villa was occupied from the early 16th century by the Cambi, a noble Florentine family after whom the town of Cambiano is thought to have been named. The Cambi family, in whose hands the property remained until 1816, carried out renovation work in the 18th century that gave the villa a new façade and embellished the interior with decorations. The impressive driveway leading to the park gives the building a monumental feel. Adjoining the villa is the church of San Prospero, records of which date back to the 12th century. The fine paintings that are now kept in the Museum of Santa Verdiana, in Castelfiorentino, come from this church.

Aggiornato al:
27.05.2016
Article ID:
11585384
Interessa a: