Sulla caccia da 50 regolamenti a uno solo

In Toscana c'erano 50 regolamenti, ora ne abbiamo uno solo. Il 29 agosto 2017 la giunta regionale ha approvato il Regolamento unico sull'attività faunistica venatoria, che ha abrogato e sostituito tutte le precedenti norme, diverse in ogni area della Toscana e certamente fonte di confusione.

È il risultato del passaggio delle competenze in materia dalle province alla Regione ed è un risultato che consente più uniformità e meno complicazioni ed equivoci, nel segno della semplificazione burocratica

In tema la Regione Toscana si è dotato anche di una nuova legge – la numero 10 del 9 febbraio 2016 – per la gestione degli ungulati, che rappresenta un cambiamento nell'impostazione tradizionale della questione nel nostro paese con l'obiettivo di ridurre, entro un triennio, i conflitti generati tra queste specie, gli habitat che li ospitano e attività quali l'agricoltura.
 

APPROFONDIMENTI

  • Caccia, disponibile per smartphone 'TosCaccia', il tesserino venatorio digitale (comunicato stampa del 20/09/2017) ►►
  • Normativa caccia e pesca ►►
  • Modulistica per attività venatoria e pesca ►►
  • Calendario venatorio 2017/2018 ►►

Aggiornato al:
15.11.2017
Article ID:
14657102