Sicurezza sul lavoro: obiettivo infortuni mortali zero

Infortuni mortali zero: questo l'obiettivo che la Regione si è data per la sicurezza sul lavoro. E per raggiungerlo ha messo in atto azioni e iniziative stringenti, che responsabilizzano e rendono sempre più consapevoli datori di lavoro e lavoratori, e nello stesso tempo impongono il rispetto delle regole, con sanzioni per chi cerca di eluderle. Perché rispettare le regole e lavorare in sicurezza protegge i lavoratori dagli infortuni, difende la reputazione delle aziende e abbatte i costi che ricadono sulla collettività.

Tutte le strategie per un lavoro sempre più sicuro sono contenute nel Piano strategico regionale 2016 - 2020 per la sicurezza del lavoro: una risposta organica e di lungo periodo al problema della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro. La strategia di intervento prevede azioni concomitanti e sinergiche in diversi ambiti della prevenzione: informazione, assistenza, vigilanza, controllo, formazione, sostegno alle imprese per favorire l'adozione di ulteriori misure di sicurezza. Piani mirati sono dedicati ad altrettanti settori specifici: le cave, i porti, il settore tessile a Prato.

Il trend degli infortuni sul lavoro vede una lenta ma costante diminuzione del fenomeno (nel 2017 -1,21 rispetto al 2016, -2,82 rispetto al 2015) a fronte però di una sostanziale stabilità dei casi di infortuni gravi o mortali.

Nel giugno 2018 è stato sottoscritto un protocollo tra Regione, Inail, Ispettorato del lavoro, Vigili del fuoco e parti sociali, con l'obiettivo di coordinare e intensificare le azioni necessarie a assicurare le condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro, coinvolgendo tutti i soggetti con competenze in materia.

APPROFONDIMENTI

  • Il Piano per la sicurezza sul lavoro 2016-2020 ►►
  • La campagna della Regione "L'unione fa la sicurezza" ►►
  • Sicurezza sul lavoro, Rossi: "L'obiettivo deve essere infortuni mortali zero"  (comunicato stampa del 14/12/2018) ►►
  • Infortuni sul lavoro: presentati il rapporto Inail 2017 e il Piano operativo regionale di interventi 2019 (comunicato stampa del 14/12/2018) ►►

Aggiornato al:
30.04.2019
Article ID:
16301068