Semplificazione per le imprese

Condividi

 

 
 

Progetti di ricerca  Decreto Legge 5/2012 (Decreto "Semplifica Italia") articolo 30
L'articolo 30 ha semplificato tutti gli adempimenti relativi ai nuovi progetti di ricerca e industriali, che adesso possono essere accertati, direttamente dai soggetti che li realizzano, tramite una autocertificazione in cui si dichiara che tutti i requisiti legali/di controllo sono stati effettuati. Inoltre, ai fini della semplificazione dei rapporti istruttori e di gestione dei progetti di ricerca, per ciascun progetto i partecipanti possono individuare tra di loro un soggetto capofila, che assolve i seguenti compiti:
- rappresenta le imprese e gli enti partecipanti nei rapporti con l'amministrazione che concede le agevolazioni, anche ai fini della garanzia dei requisiti; ai fini dell'accesso alle agevolazioni;
- presenta in nome proprio e per conto delle altre imprese ed enti partecipanti, la proposta o progetto di ricerca e le eventuali variazioni degli stessi;
- richiede, in nome proprio e per conto delle imprese ed enti che realizzano i progetti e gli interventi, le erogazioni per stato di avanzamento, attestando la regolare esecuzione dei progetti e degli investimenti stessi nonché delle eventuali variazioni;
- effettua il monitoraggio periodico sullo svolgimento del programma.

Società a responsabilità (Srl) semplificata  Decreto Legge n. 1/2012 Decreto "Cresci Italia" e Decreto Legge n. 16/2012 – Decreto "Semplificazioni fiscali", articolo 3
A partire dal 2012, le società a responsabilità limitata possono essere costituite con particolari
agevolazioni. In particolare, i soci possono costituire le predette società con un ammontare di capitale sociale non inferiore ad € 1 (che sostituisce il precedente capitale minimo di € 10.000,00) e minori spese.

Costituzione di nuova società  Decreto Legge 5/2012 – (Decreto "Semplifica Italia") articolo 12
Le agevolazioni riguardano la riduzione del numero dei controlli e degli adempimenti legati alla
costituzione delle società. La legge prevede che tutte le procedure amministrative legate alla
costituzione delle imprese siano adesso riconducibili ad un'unica e più veloce procedura, ottenibile anche tramite sistemi elettronici. Le modifiche riguardano inoltre la legge sulla pubb
lica sicurezza. In particolare, viene disposto che i numerosi controlli sulle imprese di nuova costituzione possano essere effettuati successivamente (e non antecedentemente) l'inizio dell'attività, in modo tale da permettere l'avvio immediato dell'impresa. Ciascuna amministrazione locale è inoltre obbligata a pubblicare sul proprio sito web e sul sito
www.impresainungiorno.gov.it la lista dei controlli cui saranno soggette le predette società.

Aggiornato al:
25.10.2017
Article ID:
14798654