Scuole che promuovono salute

 Rete Toscana

Condividi

I principi
La scuola rappresenta un contesto  privilegiato di intervento per l’acquisizione di conoscenze e abilità finalizzate a migliorare e/o proteggere la salute di ciascun individuo presente all’interno della comunità scolastica (IUHPE, International Union for Health Promotion and Education).
Una scuola che promuove salute è una scuola che orienta non solo i curricula ma anche l’organizzazione dell’intera comunità scolastica verso la promozione di stili di vita sani e attivi e rappresenta il contesto favorevole perché gli studenti sviluppino conoscenze, abilità e abitudini necessarie per vivere in modo salutare e attivo anche in età adulta. 
È questo il senso dell’approccio globale che crea connessioni congruenti tra i percorsi didattici, le politiche della scuola, le scelte organizzative e le alleanze con la comunità locale.
Salute e rendimento scolastico sono fortemente connessi e risulta, infatti, che i giovani in buona salute apprendono in modo più efficace.
Le evidenze scientifiche (SHE, Scuole per la Salute in Europa) hanno dimostrato che le scuole, per migliorare il benessere di tutta la comunità scolastica (docenti, personale non docente, alunni, famiglia ecc.), devono agire su sei componenti (determinanti di salute):

  1. Competenze individuali e capacità d’azione
  2. Policy scolastica per la promozione della salute
  3. Ambiente sociale
  4. Ambiente fisico e organizzativo
  5. Collaborazione comunitaria
  6. Servizi per la salute

Gli interventi e le azioni devono inoltre basarsi sui principi di equità, sostenibilità, inclusione, empowerment e democrazia.
In riferimento all’Accordo sottoscritto al tavolo Stato Regioni sul documento concernente gli “Indirizzi di policy integrate per la scuola che promuove salute” adottato con DGRT 742/2019 la “promozione della salute” in ambito scolastico non si configura come una “nuova materia” o una materia che si inserisce una tantum nei curricula scolastici, ma piuttosto come una  proposta educativa trasversale alle diverse materie, costante e integrata lungo tutto il percorso scolastico di ogni ordine e grado di istruzione.

Il programma regionale PP01: “Scuole che promuovono salute” 
Per dare attuazione a questa politica, il programma Scuole che promuovono salute è stato inserito nel Piano Regionale della Prevenzione - PRP 2020-2025 con la finalità di coinvolgere gli istituti scolastici di ogni ordine e grado nella realizzazione di azioni di promozione alla salute integrate nell’attività didattica. 

Le scuole che intendono aderire a questo programma, devono prevedere nella loro programmazione ordinaria, iniziative finalizzate alla promozione della salute di tutti i soggetti coinvolti (studenti, docenti, personale non docente, dirigenza, famiglie, ecc.), così che benessere e salute diventino reale “esperienza” nella vita delle comunità scolastiche.

Come aderire 
Tutte le scuole autonome statali e paritarie della Toscana possono in qualsiasi momento aderire alla rete. L’adesione è un percorso che comporta una prima richiesta attraverso il modulo on-line di candidatura dalla piattaforma WEB (dell'USR Toscana) dedicata. In seguito,le Scuole verranno accompagnate nel percorso di adesione formale alla Rete con il supporto del Referente per la promozione alla salute dell’UST di competenza e del Referente della Promozione della Salute dell’Azienda USL di appartenenza.In questa fase sono previsti incontri informativi e formativi per definire nel concreto l’adesione alla Rete.

La rete SPS 
Con la richiesta di adesione al programma gli istituti entrano a far parte della Rete Toscana delle scuole che promuovono Salute, cioè una rete di scopo che intende costruire una stretta alleanza tra i diversi enti che si occupano di Promozione della Salute individuando la Scuola come ambiente fondamentale del lavoro per la salute. 

Accordo Regione Toscana-Ufficio scolastico regionale
Per realizzare il programma “Scuole che promuovono salute” è stato fondamentale rafforzare ancora di più la collaborazione tra le istituzioni che governano l’istruzione e la sanità. A tale scopo è stato recentemente firmato un accordo di collaborazione tra Regione Toscana e l’Ufficio scolastico regionale della Toscana finalizzato alla definizione di una governance integrata del programma PP01 che definisce ruoli e compiti per la sua realizzazione (DGRT 796/2022) che individua 6 aree tematiche di intervento nelle quali attuare buone pratiche, prevedere corsi di formazione e veicolare efficacemente messaggi di salute:

1. star bene a scuola (relazioni, accoglienza ed emozioni)
2. affettività e sessualità consapevoli
3. prevenzione delle dipendenze e comportamenti a rischio
4. cultura della sicurezza
5. cultura della donazione e cittadinanza consapevole
6. alimentazione e movimento con particolare riferimento al genere femminile;

Per la gestione progettuale, con DD 21651/2022, è stato inoltre costituito un tavolo tecnico, composto da rappresentanti di Regione Toscana, dell’Ufficio scolastico regionale della Toscana e delle Aziende Usl della Toscana con compiti di pianificazione, operativi di monitoraggio/valutazione delle attività oggetto dell’Accordo di collaborazione.
      
Si allega l'elenco delle scuole costituenti la rete toscana delle scuole che promuovono salute, aggiornato al 31/12/2023.

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
22.12.2023
Article ID:
139410491