Progetti e lavoro con il FAR FAS

119 progetti presentati per un investimento complessivo di 278,5 milioni di euro ed una richiesta di contributi a fondo perduto di 167 milioni. Sono stati questi gli esiti del bando Far Fas, così come risultano dalla graduatoria approvata il 28 luglio 2015.

Il bando rappresenta l'attuazione di un accordo di programma con cui Regione e Stato hanno promosso un intervento comune a sostegno della ricerca realizzata in collaborazione tra imprese, università ed enti di ricerca. Vi hanno partecipato grandi imprese ma anche PMI e start-up e spin-off universitari.

Con le risorse complessive messe a disposizione del bando da MIUR e RT si sono finanziati 20 progetti: 8 sulla Linea B che finanzia progetti di importo più elevato (investimento tra 3 e 15 milioni) e 12 sulla Linea A che finanzia progetti più piccoli (investimento tra 1 e 3 milioni).

In coerenza con i vincoli di pareggio di bilancio le graduatorie sono state scorse con tre diversi atti di finanziamento differiti nel tempo.

Il bando ha previsto come elemento di premialità la capacità dei progetti di attivare nuovi posti di lavoro; i progetti presentano quindi valori elevati di unità di personale assunto specificatamente per la realizzazione del progetto. Il finanziamento dei 20 progetti si è tradotto in un impatto occupazionale immediato di circa 280 posti di lavoro a termine.

I 20 progetti finanziati con le risorse destinate al bando coinvolgono nei partenariati proponenti 50 imprese e 49 fra dipartimenti universitari e istituti di ricerca.

Aggiornato al:
06.10.2017
Article ID:
14740146