Procedure di gara: sospeso il pagamento del contributo per il CIG

Codice identificativo gara (Cig). Sospeso, per tutte le procedure di gara avviate dal 19 maggio 2020, il pagamento dei contributi dovuti da parte di soggetti pubblici e privati, fino al 31 dicembre 2020

La Regione informa che nell’ambito di quanto previsto dall’articolo 65 del decreto legge 34 del 19 maggio 2020 "Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonche' di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da covid-19" (cosiddetto decreto Rilancio, in vigore dal 19 maggio), l’Autorità nazionale anticorruzione, con comunicato del 20 maggio 2020, ha disposto la sospensione temporanea del pagamento dei contributi dovuti da parte dei soggetti pubblici e privati per tutte le procedure di gara avviate dal 19 maggio 2020 e fino al 31 dicembre 2020.

  • Si invita pertanto a riportare tale disposizione nei bandi di gara e nelle lettere di invito a presentare l’offerta onde informare correttamente i potenziali partecipanti o invitati.

Restano fermi tutti gli altri adempimenti previsti in materia di tracciabilità dei flussi finanziari, con particolare riguardo alla richiesta dei CIG e SmartCIG e agli obblighi informativi previsti dall’art. 213 del d.lgs. 50 del 2016 con la tempistica di cui ai precedenti comunicati.

 

Aggiornato al:
29.05.2020
Article ID:
25080189