Procedura Sitat-SA sospesa dal 18 al 22 agosto per adeguamenti

Condividi


L'Osservatorio regionale contratti pubblici della Toscana comunica che la procedura Sitat-Sa per la pubblicazione online dei bandi, degli avvisi, degli  esiti di gara ai sensi dell'art.10 L.R.38/07 e s.m.i. e la trasmissione all'osservatorio stesso delle comunicazioni di cui al comma 8 art.7. D.Lgs.163/06, sarà sospesa nei giorni dal 18 al 22 agosto 2014. La sopsensione, specifica l'Osservatorio, è necessaria per poter effettuare operazioni di adeguamento agli obblighi di cui all'articolo 1 comma 32 Legge n. 190/2012 

La nuova release di Sitat-Sa: consentirà alle stazioni appaltanti interessate all'utilizzo di Sitat-190 per il recupero dei dati da Sitat-Sa, il controllo e l'integrazione dei dati ai fini della pubblicazione sino alla produzione dei file XML secondo le specifiche AVCP (ora ANAC) di:
a) compilare l'elenco delle imprese invitate/partecipanti alla procedura di affidamento;
b) riportare i dati relativi alle somme liquidate in una scheda di "avanzamento del contratto" semplificata rispetto a quella già in essere per i contratti di importo pari o superiore a 500mila €.

In particolare l'applicazione Sita-SA necessita di essere adeguata alla raccolta degli ulteriori dati richiesti ai fini di poter assolvere agli obblighi di pubblicazione di cui all'art. 1 comma 32 Legge n. 190/2012 (cd. Legge Anticorruzione"), al fine di rendere più completo ed efficace l'utilizzo dell'applicativo Sitat-190 di cui al Comunicato del 10 gennaio 2014 nella prospettiva del rispetto della prossima scadenza prevista per il 31 gennaio 2015.
L'Osservatorio ricorda, infatti, che Sitat-190 non consente al momento il recupero delle informazioni relative ai cosiddetti "Smart Cig" che dovranno essere per intero essere aggiunte all'elenco utilizzando l'apposita interfaccia Sitat-190.

Aggiornato al:
06.08.2014
Article ID:
11866889
Interessa a: