Pacchetto scuola

La Regione Toscana garantisce il diritto allo studio sostenendo gli studenti a basso reddito, attraverso il cosiddetto pacchetto scuola, un contributo economico destinato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (quali libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici).

Nell'anno scolastico 2016/2017, oltre ad innalzare i fondi a disposizione, la Regione ha cambiato le procedure in modo da riuscire a velocizzare il più possibile i tempi di pagamento alle famiglie.

Tra le novità, si segnala, innanzitutto il momento in cui le famiglie interessate devono presentare la domanda, che viene anticipato a giugno-luglio, subito dopo la fine della scuola, con scadenze determinate da ciascun Comune mediante il proprio bando.

Possono presentare domanda gli appartenenti a un nucleo familiare con ISEE inferiore ai 15 mila euro.
 

APPROFONDIMENTI

  • Diritto allo studio: indirizzi regionali anno scolastico 2016-2017  ►►
  • Diritto allo studio medie e superiori, soddisfatte tutte le richieste (comunicato stampa del 31/01/2017) ►►

Aggiornato al:
21.03.2018
Article ID:
14611839