"Nonostante il lungo tempo trascorso..."

Le stragi nazifasciste nella guerra di liberazione 1943-1945

Condividi

Attraverso fotografie, documenti e videofilmati, la mostra si propone di illustrare e far conoscere in modo semplice e diretto una delle vicende più complesse e dolorose della nostra storia nazionale.

Una pagina tanto importante quanto poco conosciuta nelle sue dimensioni e nelle sue
implicazioni: quella dei crimini nazifascisti commessi in Italia e all’estero sulla popolazione civile (inermi civili estranei alle operazioni militari o inoffensivi patrioti catturati dai tedeschi) e sui militari italiani (prigionieri di guerra o variamente impegnati nella Resistenza patriottica all’invasore) nell’imminenza e dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943.

Oltre ad essa, l’attenzione è posta sul profilo giudiziario, anch’esso complesso e ricco di episodi poco noti o addirittura del tutto sconosciuti: i processi penali militari delle Corti Alleate e dei Tribunali Militari Italiani.

Luogo e data mostra

Palazzo Strozzi Sacrati, Piazza del Duomo 10, Firenze.
Dal 29 luglio al 2 settembre 2022

Per prenotarsi

inviare email a: mostresacratistrozzi@regione.toscana.it
o telefonare dalle 9 alle 13 al numero: 055 4385616

Orario

dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 16.30;
sabato dalle 10 alle 12.30.

Gruppi composti da massimo 15 persone.

Ingresso gratuito.

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
29.07.2022
Article ID:
120209263