Misura 421 Cooperazione interterritoriale e transnazionale

Il decreto dirigenziale n. 5114 del 29/11/2013 revoca il decreto n. 1900 del 24/5/2013 e approva, ai sensi della DGR n. 802/12, le graduatorie definitive delle proposte progettuali presentate da parte dei GAL toscani afferenti i due progetti di cooperazione "Via Francigena e dintorni – Vie tematiche storico religiose e di collegamento alla via Francigena" e "Le vie del castagno: valorizzazione delle risorse economiche, ambientali, turistiche e culturali tipiche del territorio toscano".

Entrambi i progetti sono di natura interterritoriale, non figurando tra i partner GAL appartenenti a Stati diversi dall'Italia e anzi prevedendo la partecipazione di GAL esclusivamente toscani.

All'interno dei propri territori di riferimento i GAL, i cui progetti sono risultati in posizione utile in graduatoria per accedere al finanziamento, coordineranno le attività svolte direttamente dai rispettivi partner. Gli interventi saranno mirati al raggiungimento di uno stesso obiettivo e alla realizzazione delle medesime azioni comuni volte alla valorizzazione del patrimonio produttivo e culturale dei territori rurali toscani aventi quale denominatore comune in un caso i percorsi storico religiosi afferenti alla Via Francigena e nell'altro il mondo della castanicoltura.

I contributi a valere sulla misura 421 sono destinati in parte ai GAL, per la copertura delle spese sostenute per le attività di coordinamento dei progetti, ma soprattutto ai partner effettivi, cioè ai soggetti che sostengono l'onere finanziario degli investimenti di propria competenza previsti nel progetto di cooperazione. Tali soggetti possiedono i requisiti di ammissibilità previsti dalla misura/sottomisura/azione afferenti l'Asse 4 del PSR 2007/2013 della Regione Toscana per la quale presentano specifica domanda di aiuto sul sistema informativo ARTEA.

Tutti i partner hanno sottoscritto un apposito accordo di cooperazione in cui sono elencati e descritti i singoli progetti di dettaglio che si impegnano a realizzare per il raggiungimento degli obiettivi progettuali.

Per la realizzazione di ciascuno dei due progetti di cooperazione le risorse disponibili ammontano a € 1.165.500.
 

Aggiornato al:
10.12.2013
Article ID:
11285346