Incendi boschivi giugno 2013

Condividi

 

Il mese di giugno si è chiuso con un numero di incendi boschivi, 18, inferiore alla media degli ultimi anni che è di oltre 21. Se come numero di eventi il dato risulta quasi allineato all'andamento dell'ultimo quinquennio, appare invece molto ridotta la superficie boscata interessata che è stata, in totale 1,08 ettari. In ciascun incendio sono andati in fumo, in media, 0,06 ettari contro una media di 0,28 che si ottiene comparando i dati dello stesso mese riferiti agli ultimi cinque anni.

Anche la superficie non boscata interessata dalle fiamme in occasione dei 18 incendi boschivi risulta estremamente contenuta: 0,10 ettari contro la media quinquennale del mese di giugno di 3,62 ettari.

In ciascuno dei due incendi più impegnativi (Torre del Lago a Lucca e Marina di Vecchiano a Pisa) verificatisi nel corso del mese appena concluso sono bruciati 1500 metri quadri, mentre le superfici interessate dai restanti 16 eventi sono inferiori ai mille metri quadrati: in tutti i casi si è trattato quindi di incendi chiusi in breve tempo, contenendo i danni grazie agli interventi risolutivi dell'organizzazione regionale antincendi boschivi.

La provincia di Lucca risulta la più colpita, con 11 incendi sul totale regionale di 18. Tutti gli 11 eventi si sono concentrati nel comune di Viareggio, tra il 25 e il 30 giugno, interessando il sottobosco della Pineta di Levante, nelle località di Torre del Lago, Balipedio e Lecciona.

Gli altri incendi boschivi si sono verificati sul territorio delle province di Firenze (3), Pisa (2), Massa (1) e Siena (1).

Gli incendi di vegetazione, sui quali l'Organizzazione regionale AIB è stata chiamata ad intervenire a supporto del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che ne ha la competenza diretta, sono stati 29 contro gli oltre 52 della media degli ultimi 5 anni per gli incendi di questa tipologia.

Dal 1° al 30 giugno, la Sala Operativa Unificata Permanente della Regione Toscana ha gestito anche 30 false segnalazioni.

 

Regione Toscana – mese GIUGNO 2013
MESE / ANNO INCENDI BOSCHIVI (NUMERO) SUPERFICIE BOSCATA (ETTARI) SUPERFICIE BOSCATA MEDIA AD EVENTO (ETTARI) SUP. NON BOSCATA (ETTARI) SUP. TOTALE (ETTARI) INCENDI AREE NON BOSCATE CON SUPPORTO ORGANIZZAZ. REGIONALE AIB (NUMERO) FALSE SEGNALAZIONI (NUMERO)
GIUGNO 2008 7 1,14 0,16 0,01 1,15 23 42
GIUGNO 2009 24 6,94 0,29 0,92 7,86 87 75
GIUGNO 2010 11 3,92 0,36 1,39 5,31 39 57
GIUGNO 2011 35 11,70 0,33 3,24 14,94 65 46
GIUGNO 2012 29 6,41 0,22 12,54 18,95 50 33
Totale 106 30,11 0,28 18,10 48,21 264 253
MEDIE MESE GIUGNO 2008-2012 21,20 6,02 0,28 3,62 9,64 52,80 50,60
GIUGNO 2013 18 1,08 0,06 0,10 1,18 29 30

 

 

Nella successiva seconda tabella il confronto dei dati è esteso al primo semestre 2013, in riferimento allo stesso periodo degli ultimi 5 anni: si registrano 34 incendi di bosco complessivi contro una media semestrale di quasi 169 eventi riferita al periodo 2008 - 2012. Vale a dire che quest'anno si sono avuti circa il 20% degli incendi verificatisi in media nei primi 6 mesi dell'ultimo quinquennio. Come superficie boscata andata in fumo la percentuale scende addirittura al 7,5: gli ettari bruciati nel 2013 sono stati finora 15 contro una media semestrale di 205. Anche la superficie boscata media interessata da ciascun evento scende da 1,21 a 0,44, riducendosi quindi a un terzo del dato semestrale registrato negli ultimi 5 anni presi a riferimento.

Regione Toscana – PERIODO GENNAIO/GIUGNO 2013
PERIODO / ANNO INCENDI BOSCHIVI (NUMERO) SUPERFICIE BOSCATA (ETTARI) SUPERFICIE BOSCATA MEDIA AD EVENTO (ETTARI) SUP. NON BOSCATA (ETTARI) SUP. TOTALE (ETTARI) INCENDI AREE NON BOSCATE CON SUPPORTO ORGANIZZAZ. REGIONALE AIB (NUMERO) FALSE SEGNALAZIONI (NUMERO)
GENNAIO/GIUGNO 2008 120 122,47 1,02 289,71 412,18 91 199
GENNAIO/GIUGNO 2009 170 238,20 1,40 174,72 412,92 198 204
GENNAIO/GIUGNO 2010 43 22,35 0,52 5,64 27,99 57 128
GENNAIO/GIUGNO 2011 206 178,04 0,86 90,89 268,93 158 135
GENNAIO/GIUGNO 2012 305 463,82 1,52 180,29 644,11 156 146
Totale 844 1.024,88 1,21 741,25 1.766,13 660 812
MEDIE MESI DA GENNAIO A GIUGNO 2008-2012 168,80 204,98 1,21 148,25 353,23 132,00 162,40
DA GENNAIO A GIUGNO 2013 34 15,04 0,44 0,71 15,75 48 70


 

 

Aggiornato al:
24.02.2020
Article ID:
1146289
Interessa a: