Il Profilo sociale regionale: anno 2015

Questa pubblicazione cerca di affrontare tutti gli ambiti tematici tipici delle politiche sociali (famiglia, lavoro, immigrazione,disabilit , diverse et della vita), ricomponendo...
Condividi

Soltanto lo studio e l'analisi costante dei fenomeni sociali permette di cogliere i mutamenti in atto nella società e di organizzare risposte adeguate ai bisogni strutturali e a quelli emergenti.

Comprendere in particolare  i fattori che determinano il disagio e l'esclusione consente di poter agire per rimediare e soprattutto per prevenire l'insorgere di questi fenomeni.

In un momento come questo, in cui la Toscana è stata toccata duramente dalla crisi economica e dalle sue ripercussioni sociali, occorre ripensare continuamente sistemi e modelli di welfare per far fronte anche alla contrazione delle risorse pubbliche.

Questa pubblicazione cerca di affrontare tutti gli ambiti tematici tipici delle politiche sociali (famiglia, lavoro, immigrazione, disabilità, diverse età della vita), ricomponendo una sintesi delle principali azioni regionali di contrasto all'esclusione sociale.

Il profilo sociale regionale: anno 2015
Profilo sociale regionale : Anno 2015 : Analisi della situazione sociale in Toscana: Strumenti per la programmazione sociale e sociosanitaria / Regione Toscana: Direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale, Settore Governance e programmazione del sistema integrato dei servizi sociali, Osservatorio sociale regionale ; a cura di Simurg Ricerche; Massimiliano Faraoni … [et al.]. - Firenze : Regione Toscana, 2016

1. Toscana . Direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale. Settore Governance e programmazione del sistema integrato dei servizi sociali. Osservatorio sociale regionale  2. Simurg Ricerche  3. Faraoni, Massimiliano
306.309455

Condizioni sociali – Toscana - 2015 – Rapporti di ricerca – Libri elettronici
 

Aggiornato al:
24.10.2017
Article ID:
13342775