Hub per l'Apprendistato nel settore agricolo e agroalimentare

Finanziato dal Programma Erasmus Plus -
Condividi

 

Il progetto Apprenticeship HUBs, finanziato dal Programma Erasmus Plus e di cui Regione Toscana è partner, ha l'obiettivo di sviluppare partenariati tra Istituzioni formative e Imprese del settore agricolo e agroalimentare, con il supporto di Hub per l'Apprendistato che operano attraverso Agenzie per lo sviluppo locale, Parti Sociali e Associazioni di categoria.

Vai alla pagina degli eventi

Programma Erasmus+
Capofila Zadar County Rural De31 dicembre 2018 - 30 dicembre 2020
Finanziamento 177.986,00 €
 

Partners

  • PPVS Ozanic (HR)
  • IDEC SA (GR)
  • IN.A.S.O.-PASEGES (GR)
  • Tuscany Region (IT)
  • TREBAG (HU)
  • HPPC (HU)

 

Gruppi target

  • Staff di supporto alle attività di networking tra le istituzioni formative e le imprese del settore agricolo e agroalimentare, nell'ambito dei percorsi di apprendistato
  • Istituzioni Formative del settore agricolo, compresi gli Istituti di Istruzione Secondaria Professionali e Tecnici, le Agenzie formative, Autorità regionali o locali e altri stakeholders nell'ambito della formazione in agricoltura
  • Imprese agricole e agroalimentari
  • Studenti dei percorsi di Istruzione e Formazione ad indirizzo agricolo

 

Descrizione del progetto
L'obiettivo del progetto è contribuire al miglioramento dell'occupabilità degli studenti e  favorire il matching tra le qualifiche e i fabbisogni di professionalità delle imprese attraverso il coinvolgimento delle PMI del settore agricolo e agroalimentare nei percorsi di apprendistato.

Gli obiettivi specifici della promozione dell'apprendimento basato sul lavoro e dell'apprendistato nel settore agricolo sono

  • aumento dell'offerta di posti di apprendistato di alta qualità nel settore agricolo e agro alimentare, con il coinvolgimento delle PMI;
  • definizione di partenariati sostenibili tra le Istituzioni Formative e le imprese agricole a livello locale e transnazionale;
  • aumento della capacità di organizzazione dei percorsi di apprendistato delle Istituzioni Formative delle imprese agricole;
  • aumento della mobilità transnazionale e dell'occupabilità degli studenti dei percorsi di istruzione e formazione ad indirizzo agricolo.

 

Attraverso il raggiungimento degli obiettivi specifici, il progetto contribuirà a

  • sensibilizzare le PMI del settore agricolo e agroalimentare sui benefici dell'apprendistato, sia a livello aziendale che a livello di società;
  • innalzare le capacità degli attori coinvolti nell'apprendistato (agricoltori, datori di lavoro e centri di formazione professionale), attraverso azioni, metodi e strumenti mirati;
  • costituire partnership tra istituzioni formative e imprese a livello locale ed europeo e creare una rete tra gli attori coinvolti, attraverso una piattaforma web e i social media.

Il progetto propone in particolare la creazione di hub dell'apprendistato per l'industria agro-alimentare allo scopo di promuovere l'apprendimento basato sul lavoro degli studenti dei percorsi di istruzione e formazione ad indirizzo agricolo, attraverso periodi di apprendistato di tipo duale in aziende agricole, cooperative e industrie di piccole e medie dimensioni. La promozione dell'apprendistato nella rete di PMI agroalimentari avrà un impatto positivo sugli studenti dell'IFP, poiché acquisiranno le conoscenze e le competenze richieste dal mercato del lavoro e saranno capaci di iniziare con minori ostacoli la loro carriera. Sarà vantaggioso anche per l'industria agroalimentare in quanto le PMI del settore trarranno beneficio dalla conoscenza degli studenti dell'IFP, dalla loro freschezza di mente, dalla voglia di lavorare e dalla loro flessibilità nell'adattarsi alle esigenze dell'azienda.
Fondamentale sarà l'attività di matching attraverso la selezione dei potenziali apprendisti sulla base delle esigenze espresse dalle PMI del settore agroalimentare. Le istituzioni formative attraverso i percorsi di apprendistato avranno la possibilità di migliorare i loro programmi di studio e formativi attraverso il costante feedback delle PMI e degli studenti coinvolti, con benefici anche sulla loro reputazione e capacità di attrarre nuovi iscritti.
 

Aggiornato al:
09.08.2019
Article ID:
16173547
Interessa a: