Florence queer festival

Queer culture e cinema a tematica LGBTIQ. Dal 10 al 15 novembre a La Compagnia
Condividi

Trenta titoli in programma che indagano sul tema dell'uguaglianza e dignità delle persone LGBT, oltre ai premi dedicati al miglior film e al miglior documentario ed al concorso per corti Videoqueer.

In anteprima europea Daddy, una commedia diretta e interpretata da Gerard Mc Collouch. In cartellone sono in programma film e documentari in anteprima nazionale tra cui MAJOR! di Annalise Ophelian sulla vita di Major Griffin-Gracy e  A cuore nudo, un documentario-intervista ad Ivan Cattaneo per la regia di Tiziano Sossi.

Tra gli ospiti anche la regista Nadia Pizzuti che presenta Lina Mangiacapre. Artista del femminismo, un omaggio a Lina Mangiacapre, artista eclettica e provocatoria, fondatrice dello storico gruppo delle Nemesiache e protagonista del movimento femminista negli anni Settanta. Poi dalla Francia Theo et Ugo-Dans le meme bateau una storia forte, crudele e romantica di fronte al problema aids. E poi Varichina, regia di Antonio Palumbo e Mariangela Barbanente, con la storia di Lorenzo De Santis, la sua vita e le sue scelte coraggiose a Bari tra gli anni '70 e '90.

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
09.11.2016
Article ID:
13820238