Fattoria di Marena

Condividi
Comune: Bibbiena
località: Marena
Sito internet: www.fattoria-marena.it

 

La famiglia Nati, acquisì la casa padronale e la fattoria di Marena alla fine del XVII secolo attraverso un'asta pubblica. L'accesso alla villa, posta vicino all'abitato di Bibbiena, avviene tramite un viale di cipressi centenari , che termina di fronte alla semplice facciata principale dell'edificio, ornata da una bella scala a doppia rampa e dallo stemma della famiglia Nati posto sul portone principale d'ingresso. Il giardino frontale conserva poche tracce dell'antica sistemazione all'italiana, mentre quello retrostante è caratterizzato da una grande fontana in pietra serena e cotto, che segnava probabilmente il centro di un impianto simmetrico successivamente alterato dalla piantumazione di conifere avvenuta agli inizi del '900. Tra queste essenze ricordiamo un bell'esemplare di sofora pendula. Sotto una graziosa loggia con colonne in cotto è posta un'elegante "pesa" dell'inizio del '900 ancora funzionante. Tra i vari fabbricati che compongono la proprietà si ricorda la piccola cappella gentilizia, costruita alla fine del '700 e decorata internamente in periodo successivo.

 

The Nati family bought the Marena farm and residence by public auction at the end of the 17th century. The villa, which stands near the town of Bibbiena, is reached by a driveway lined with centuries-old cypress trees that ends at the simply-designed front of the building, adorned with a fine double staircase, with the Nati family crest over the main doorway. Little remains of the ancient Italian-style layout of the front garden. The garden at the rear, on the other hand, has a large serena stone and brick fountain, which was probably once the centrepiece of a symmetrical layout, subsequently transformed by the addition of conifers, planted in the early 20th century. These trees include a fine example of a sofora pendula. Beneath a charming loggia with brick columns is an elegant early 20th-century weighbridge, still in working order. The various buildings that make up the property include a small noble chapel, which was built at the end of the 18th century and subsequently decorated on the inside.

Aggiornato al:
26.04.2016
Article ID:
11579670
Interessa a: