Embolia polmonare o trombosi venosa post-chirugica

 

L'embolia polmonare è l'occlusione completa o parziale di uno o più rami delle arterie polmonari da parte di materiale di origine extra-polmonare come coagulo ematico.
 
Gli interventi chirurgici, in particolare ortopedici, ginecologici, urologici e generali dell'addome rappresentano un fattore di rischio del verificarsi di tale evento.
 
 
Link

Condividi
Aggiornato al:
30.03.2020
Article ID:
603032