Bilancio sociale 2015

Sistema trasfusionale regionale
Condividi

Il Sistema Trasfusionale Toscano si propone l'obiettivo di rispondere alle esigenze di sangue, plasma e piastrine, grazie alle donazioni effettuate da donatori volontari, anonimi, non remunerati, periodici e consapevoli.

Al Sistema Trasfusionale Toscano danno il proprio decisivo contributo i medici, gli operatori sanitari, le Associazioni del volontariato, le industrie farmaceutiche del settore e naturalmente la Regione Toscana con il suo Centro Regionale Sangue.

Il Bilancio sociale 2015 del Sistema trasfusionale toscano vuole costituire un potente strumento di riflessione sulle prospettive e le necessità del "sistema sangue" non solo toscano, ma nella sua giusta dimensione nazionale ed europea.
Questa edizione del Bilancio sociale presenta una parte finale dedicata agli obiettivi futuri del Sistema, tra cui il completamento del percorso di realizzazione della Officina trasfusionale della Toscana con le sue tre sedi operative, il nuovo sistema informatico e la nuova gara per l'individuazione della Azienda di trasformazione del plasma.

CIP (Catalogazione nella pubblicazione) a cura della Biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo del Consiglio Regionale della Toscana

Bilancio Sociale duemilaquindici: Sistema trasfusionale Regione Toscana / Centro Regionale Sangue Toscana;
[lettera dell'Assessore Stefania Saccardi; presentazione di Simona Carli; guida alla lettura di Maurizio Catalano; una novità nel percorso indicata da Laura Belloni] – Firenze: Regione Toscana, 2017

1. Toscana . Direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale. Centro Regionale Sangue Toscana
2. Saccardi, Stefania
3. Carli, Simona
4. Catalano, Maurizio  
5. Belloni, Laura
362.1784068109455
Sistema trasfusionale toscano – Bilancio sociale – 2015 – Libri elettronici

Aggiornato al:
07.09.2017
Article ID:
14645758