Bilancino, alla Regione la proprietà delle sponde del lago

Firmato l'accordo che dà un futuro chiaro per il Lago di Bilancino, la sua gestione e la sua valorizzazione.  A Luglio viene sottoscritto da Regione, Comune di Barberino di Mugello, AIT e Publiacqua, l'atto che permetterà alla Regione di avere la proprietà delle sponde che fino ad oggi appartenevano ai 14 Comuni che all'epoca formavano il consorzio che eseguì l'opera.

Al Comune di Barberino va la competenza della valorizzazione turistico-ambientale, al gestore del servizio idrico, cioè Publiacqua, la gestione della risorsa idrica. Un passaggio che viene definito "epocale"  perché riunifica sotto la stessa governance regionale un patrimonio che d'ora in poi sarà molto presidiato grazie a monitoraggi continui, e si potrà avvalere di un piano di valorizzazione.

Aggiornato al:
03.01.2019
Article ID:
15964487