Aggiornamento in: Cultura

Riapertura di musei, archivi, biblioteche e altri istituti e luoghi di cultura

Consentita dal 18 maggio 2020  garantendo modalità di fruizione contingentata

GENERICO
Condividi

L'apertura di musei, archivi, biblioteche e altri istituti e luoghi di cultura è consentita dal 18 maggio 2020, in base a: 

  • DPCM 17 maggio 2020 Art 1 comma 1 p ►►
  • Ordinanze del Presidente della Giunta Regionale n. 57 del 17 Maggio 2020, e n. 58 del 18 maggio 2020 ►►

a condizione che detti istituti e luoghi, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei locali aperti al pubblico, garantiscano modalità di fruizione contingentata alla luce dei protocolli vigenti per la sicurezza degli operatori, degli utenti e dei beni culturali.
 
Per la Toscana:

Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 59 del 22 Maggio 2020 ►►

  • Allegato 2 ►►
    "Documento di indirizzo per la riapertura dei musei non statali in Toscana nella fase 2 dell'emergenza sanitaria da COVID-19"

Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 60 del 27 maggio 2020 ►►

  • Allegato 6 ►►
    "Documento di indirizzo per la riapertura di biblioteche e archivi in Toscana nella fase 2 dell’emergenza sanitaria da COVID-19.  Indicazioni operative e raccomandazioni"

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
28.05.2020
Article ID:
24422600