Bando rivolto alle scuole per servizi di placement a favore di diplomati e diplomandi

Programma FIxO S&U

BANDO CON ATTUAZIONE
Condividi

Data di pubblicazione bando su BURT

30 apr 2013

Data di scadenza presentazione domande

15 giu 2013

Beneficiari finali sono i diplomati, diplomandi e qualificandi dei percorsi di istruzione e formazione professionali erogati dagli istituti professionali di Stato in regime di sussidarietà. Gli istituti scolastici possono presentare domande dalle 9:30 del 2 maggio alle ore 16:00 del 15 giugno 2013


Italia Lavoro, nell'ambito del programma FIxO "Scuola e Università" linea 2, pubblica d'intesa con la Regione Toscana, un avviso per realizzare e qualificare i servizi di placement all'interno delle scuole secondarie superiori. L'obiettivo è quello di favorire l'occupazione di diplomandi e diplomati, riducendo il tempo che passa tra il titolo di studio e l'ingresso nel mondo del lavoro.

Tra le finalità c'è quella di realizzare 150 percorsi personalizzati di orientamento e placement per diplomati e diplomandi, di durata non inferiore a 7 ore. Si prevede il coinvolgimento di 36 scuole e/o reti di istituti, per un totale di 5400 percorsi personalizzati.

Scadenza del bando: il bando è aperto dalle ore 9.30 del 2/5/2013 alle ore 16:00 del 15/6/2013


Destinatari
I destinatari dell'azione sono:
• diplomandi annualità 2012/2013 (studenti di quarto e quinto anno delle scuole secondarie superiori di secondo grado);
• diplomati (negli anni scolastici 2011-2012 e 2012-2013);
• gli studenti qualificandi dei percorsi di istruzione e formazione professionali erogati dagli istituti professionali di Stato in regime di sussidarietà.

Beneficiari
La partecipazione all'avviso è riservata alle scuole, statali e paritarie, aventi la sede legale o le sedi didattiche nel territorio della Toscana, in forma singola o associata (soggetto proponente).
Possono presentare la propria candidatura le seguenti tipologie di scuole:
a. istituti tecnici
b. istituti professionali
c. istituti d'istruzione superiore
con almeno un indirizzo di studio tecnico o professionale
d. reti di istituti, composte eventualmente anche da licei, il cui soggetto capofila sia un istituto tecnico o professionale o un istituto d'istruzione superiore con almeno un indirizzo di studio tecnico o professionale.

Requisiti di ammissione
Al presente avviso potranno partecipare le scuole che abbiano effettuato l'iscrizione alla Borsa Continua Nazionale del Lavoro (BCNL) tramite il portale Cliclavoro, ovvero che dimostreranno di aver effettuato la richiesta di iscrizione entro la data di sottoscrizione dell'atto di concessione del contributo

Termine e modalità di presentazione della domanda
Le scuole possono presentare la documentazione di partecipazione a partire dalle 9,30 del 2/05/2013 e fino alle 16 del 15/06/2013.
La documentazione - scaricabile dalla scheda bando di Italia lavoro - deve pervenire, in busta chiusa, a mezzo raccomandata A/R, corriere espresso oppure consegnata a mano dal lunedì al giovedì dalle 9,30 alle 13 e dalle 14 alle 16 e il venerdì dalle 9,30 alle 12 al seguente indirizzo:
Italia Lavoro Spa
Via Guidubaldo del Monte, 60
00197 Roma
Sulla busta deve esse riportata la dicitura "FIXO SCUOLA - AVVISO PUBBLICO A SPORTELLO REGIONE TOSCANA" e deve contenere l'intera documentazione prevista dal bando

Entità del contributo
Il contributo previsto per ogni soggetto proponente sarà pari ad un massimo di 30 mila euro.

Fondi disponibili
1 milione e 80 mila euro

Informazioni
Tutte le comunicazioni relative all'avviso, potranno essere inoltrate via email all'indirizzo fixoscuola@italialavoro.it, o raccomandata a/r all'indirizzo Italia Lavoro S.p.A. Progetto FIxO Scuola, via Guidubaldo del Monte 60 – 00197 Roma.

Organismo emittente:
Ministero del Lavoro e Regione Toscana