Atlante degli anfibi e dei rettili della Toscana

Condividi

La Regione Toscana ha tra gli obiettivi principali della sua azione politica la salvaguardia del territorio regionale e la tutela delle specie animali che vivono su tale territorio.
Gli anfibi ed i rettili rivestono una notevole importanza nella storia naturale dell'Italia e diverse regioni e province italiane hanno pubblicato atlanti erpetologici.
La Toscana è una regione molto ricca di specie di anfibi e rettili, data la conformazione del proprio territorio e la sua collocazione geografica.

La pubblicazione di questo atlante erpetologico della Toscana è uno dei risultati più importanti della collaborazione tra la Regione Toscana e la Sezione zoologica La Specola del Museo di storia naturale dell'Università degli studi di Firenze.
La lettura delle schede che descrivono le singole specie mette in luce la straordinaria importanza che anfibi e rettili rivestono nell'ambito delle catene ecologiche e degli ecosistemi.

 

Catalogazione della pubblicazione (CIP) a cura della Biblioteca della Giunta: 
Atlante degli anfibi e dei rettili della Toscana
I. Vanni, Stefano
II. Nistri, Annamaria
III. Toscana . Direzione generale politiche territoriali ed ambientali. Area di coordinamento tutela dell'acqua e del territorio. Settore tutela e valorizzazione delle risorse ambientali
IV. Università degli studi . Museo di storia naturale. Sezione di zoologia La Specola
1.Anfibi e rettili – Toscana – Atlanti
597.809455
597.909455

Aggiornato al:
14.11.2014
Article ID:
12060530