Salta al contenuto Salta al menu'

Informazione e comunicazione

Informazione e comunicazione

Onine il Manuale di identità visuale del Psr Feasr Toscana 2014-2020 (immagine coordinata). Programma di sviluppo rurale (Psr) del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (Feasr) 2014-2020 - strategia di comunicazione e obblighi dei beneficiari.

 


 

  • Strategia di Comunicazione del PSR

La Strategia di comunicazione, informazione e pubblicità del Psr Feasr 2014-2020  rappresenta lo strumento tramite il quale garantire un'adeguata pubblicità e divulgazione delle attività svolte nell'ambito del Psr, le sue priorità e gli obiettivi; individua i destinatari delle attività di comunicazione e illustra azioni, canali e strumenti per la realizzazione della strategia; descrive la struttura organizzativa responsabile dell'attuazione delle azioni e il ruolo della Rete Rurale Nazionale nel contribuire alla realizzazione della strategia; indica un budget previsionale e fornisce indicazioni sul monitoraggio e sulle modalità da adottare per valutare i risultati raggiunti.
 

  • Piano della comunicazione 2018

Il Piano della comunicazione 2018 declina la "Strategia di Comunicazione (SdC), informazione e pubblicità del Programma di sviluppo rurale (Psr) Feasr 2014-2020 della Regione Toscana", nelle attività di informazione e comunicazione previste nell'annualità 2018.
Della SdC il Piano acquisisce e attua tutti gli obiettivi generali e specifici e le priorità, per quanto previsto per l'annualità citata.

  • Piano di monitoraggio delle azioni di comunicazione e informazione

Il Piano di monitoraggio delle azioni di comunicazione e informazione ha lo scopo di definire i metodi e gli strumenti di raccolta dei dati per migliorare e semplificare, secondo un approccio sistemico, la misurazione dei progressi compiuti nell'attuazione degli interventi informativi e pubblicitari del Psr Feasr Toscana 2014-2020, in particolare, in termini di efficacia degli interventi realizzati.

  • Obblighi dei beneficiari su informazione e comunicazione. Le linee guida operative

I soggetti che beneficiano dei finanziamenti del Fondo europeo agricolo di sviluppo rurale (Feasr), nell'ambito del Programma di sviluppo rurale (scarica Psr 2014-2020 (versione 6.1 agosto 2018) devono adempiere all'obbligo di informare il pubblico, utilizzando una grafica identificativa del Psr Feasr Toscana 2014-2020 (identità grafica istituzionale, logo), per:

  • testimoniare a tutti i cittadini l'impegno congiunto dell'Unione europea e dei singoli Stati membri nel raggiungere gli obiettivi in tema di sviluppo rurale;
  • evidenziare quali sono i risultati raggiunti con l'utilizzo di queste risorse;
  • favorire la conoscenza delle opportunità di finanziamento del Psr Feasr Toscana 2014-2020 tra tutti i cittadini, anche potenziali beneficiari;
  • rendere trasparenti i meccanismi dei finanziamenti ottenuti.

Per questo, l'Autorità di gestione del Psr Feasr Toscana 2014-2020 mette a disposizione di tutti i beneficiari delle linee guida che ogni beneficiario deve applicare a tutti i materiali informativi e pubblicitari in modo da garantire la riconoscibilità degli interventi finanziati dal Feasr, nell'ambito del Psr Feasr Toscana 2014-2020. Le linee guida presentano anche i format da applicare, con tutte le spiegazioni tecniche necessarie.

Di seguito tutti i materiali messi a disposizione:

- Linee guida per i beneficiari

- Manuale d'uso del logo Psr Feasr 2914-2020 della Regione Toscana

- Grafica istituzionale completa/piedino istituzionale:

- Logo del Psr Feasr 2014-2020 (singolo):

- I  tre loghi istituzionali:

- Il logo Leader:

Inoltre, l'Autorità di gestione ha predisposto dei format scaricabili da utilizzare (targhe e cartellonistica) con tutte le spiegazioni tecniche necessarie che ogni beneficiario dovrà applicare ai materiali informativi e pubblicitari in modo da garantire la riconoscibilità degli interventi finanziati nell'ambito del Psr Feasr 2014-2020 della Regione Toscana. I pdf sono editabili e predisposti per la stampa:

Approfondimenti normativi


Manuale di identità visuale del Psr Feasr 2014-2020: l'immagine coordinata

Il Manuale di identità visuale del Psr Feasr 2014-2020 rappresenta il Manuale applicativo dell'immagine coordinata del logo del Psr della Regione Toscana, con tutte le sue declinazioni grafiche, ed è il documento che l'Autorità di Gestione del Psr Feasr utilizza per realizzare tutti i prodotti utili per "comunicare il Psr".

Cose'è l'immagine coordinata
Per immagine coordinata si intende l'insieme delle scelte (loghi, cromie, font, format, ecc.)
che caratterizzano la comunicazione del PSR Toscana e con le quali si decide di presentarsi al
pubblico di riferimento in maniera unitaria, conforme alle scelte strategiche fatte a monte e
riconoscibile a tutti i cittadini.

La coerenza, infatti, genera riconoscibilità immediata e si riferisce a numerosi elementi, a
partire dal logo del Psr Feasr Toscana, per toccare i colori scelti, il font, la presentazione grafica dei
documenti, la pubblicità, ecc.

In altri termini, l'immagine coordinata è il mezzo con il quale il Psr  Feasr Toscana si presenta
all'esterno, al proprio target di riferimento, in maniera univoca e, nel contempo, si differisce in
modo netto e distintivo dagli altri programmi regionali legati ai fondi Sie e dagli altri Psr Feasr nazionale e regionali.

Perché l'immagine sia coordinata e, quindi, il Psr Feasr Toscana possa essere immediatamente riconoscibile, è necessario che

  • tutti gli strumenti e i fenomeni di comunicazione che danno vita all'immagine siano legati in modo coerente e reciproco.
    La coerenza, insita nel concetto di immagine coordinata, si riferisce in primis agli elementi grafici che definiscono l'estetica e che devono essere pensati e progettati sulla base di principi di uniformità.

Il Manuale, quindi, a partire dal logo, simbolo del Psr Feasr Toscana 2014-2020, e rispettando le sue caratteristiche (colori, forme, caratteri tipografici), presenta le impostazioni previste

  • per la presentazione grafica e l'impaginazione di documenti come brochure, flyer, carta intestata, ecc., e
  • indica le linee guida principali alle quali l'Autorità di Gestione del programma deve attenersi per le attività di comunicazione e pubblicità previste.

Scarica il Manuale di identità visuale del PSR Toscana 2014-2020.


Ultima modifica: 13/02/2019 09:14:12 - Id: 14391528
  • Condividi
  • Condividi