Salta al contenuto Salta al menu'

Informazione e comunicazione

Informazione e comunicazione

PSR FEASR 2014-2020, obblighi dei beneficiari su informazione e comunicazione

In questa sezione è presente una nota informativa per agevolare i beneficiari nell'adempiere all'obbligo di informare il pubblico circa il sostegno finanziario ricevuto dal Programma di Sviluppo Rurale FEASR 2014-2020 della Toscana, oltre che i loghi della grafica istituzionale ed il relativo Manuale d'uso.

I soggetti che beneficiano dei finanziamenti del Fondo europeo agricolo di sviluppo rurale (Feasr), nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale PSR 2014-2020, devono adempiere all'obbligo di informare il pubblico, utilizzando una grafica identificativa del PSR FEASR 2014-2020 (identità grafica istituzionale, logo), al fine di:

  • testimoniare ai cittadini europei l'impegno congiunto dell'Unione europea e dei singoli Stati membri per il raggiungimento di obiettivi condivisi in tema di sviluppo rurale;

  • evidenziare i risultati raggiunti mediante l'utilizzo delle risorse;

  • favorire fra i beneficiari potenziali del Fondo la conoscenza delle opportunità di finanziamento esistenti;

  • rendere trasparenti i meccanismi dei finanziamenti ottenuti.

Per questo, l'Autorità di Gestione del PSR FEASR della Regione Toscana, in conformità a quanto stabilisce il Regolamento (UE) del Parlamento europeo e del Consiglio n. 1303/2013, nonché in attuazione della Strategia di Informazione e pubblicità di cui si è dotata, ha definito una grafica identificativa ed il logo istituzionale del programma che il beneficiario applicherà a tutti i suoi materiali informativi e pubblicitari, al fine di garantire la riconoscibilità degli interventi finanziati Fondo europeo agricolo di sviluppo rurale (Feasr), nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale PSR 2014-2020.

Il logo tiene conto di quanto stabilito nell'allegato XII "Informazioni e comunicazione sul sostegno fornito dai fondi" del Reg. (UE) n. 1303/2013 e di quanto previsto all'art. 13 del Regolamento di esecuzione (UE) n. 808/2014.

Il logo istituzionale che identifica il PSR FEASR 2014-2020, deve essere utilizzato in tutti gli strumenti e mezzi di comunicazione, informazione e pubblicità riguardanti il programma, insieme ai loghi istituzionali di Unione Europea, Repubblica Italiana e Regione Toscana.

Il paragrafo 19.3.15. "Disposizioni in materia di informazione e pubblicità" del documento Disposizioni comuni per l'attuazione delle misure ad investimento (approvate con decreto Artea n. 63 del 28/6/2016) prevede quanto segue:

"L'art. 13 del Reg. di esecuzione (UE) n. 808/2014 dispone che gli Stati Membri provvedano all'informazione e alla pubblicità, evidenziando in particolare il contributo concesso dalla Comunità europea e garantendo la trasparenza del sostegno del FEASR. In base all'art. 13 del Reg. di esecuzione (UE) n. 808/2014 e in particolare all'allegato II, al fine di garantire la visibilità delle realizzazioni cofinanziate dall'Unione europea, l'Autorità di gestione ha l'obbligo di realizzare attività informative e pubblicitarie rivolte ai potenziali beneficiari delle azioni cofinanziate.

D'altro canto, tutte le azioni di informazione e di comunicazione a cura del beneficiario devono fare riferimento al sostegno del FEASR all'operazione riportando:

  • a) l'emblema dell'Unione;
  • b) un riferimento al sostegno da parte del FEASR.

Durante l'attuazione di un'operazione, il beneficiario informa il pubblico sul sostegno ottenuto dal FEASR:

  • a) fornendo, sul sito web per uso professionale del beneficiario, ove questo esista, una breve descrizione dell'operazione che consenta di evidenziare il nesso tra l'obiettivo del sito web e il sostegno di cui beneficia l'operazione, in proporzione al livello del sostegno, compresi finalità e risultati, ed evidenziando il sostegno finanziario ricevuto dall'Unione; collocando, per le operazioni che non rientrano nell'ambito della lettera c) che beneficiano di un sostegno pubblico totale superiore a 50.000 EUR, almeno un poster con informazioni sull'operazione (formato minimo A3), o una targa con informazioni sul progetto, che evidenzino il sostegno finanziario dell'Unione, in un luogo facilmente visibile al pubblico. Una targa informativa deve essere affissa anche presso le sedi dei gruppi di azione locale finanziati da Leader; eventuali deroghe, in coerenza con quanto disposto all'Allegato III, parte 1, punto 2.2, lettera b) del regolamento (UE) n.808/2014 e ss.mm.ii., saranno definite nelle direttive specifiche per l'attuazione di misure/sottomisure/tipi di operazione;
  • b) esponendo, in un luogo facilmente visibile al pubblico, un cartellone temporaneo di dimensioni rilevanti per ogni operazione che consista nel finanziamento di infrastrutture o di operazioni di costruzione per le quali il sostegno pubblico complessivo supera 500.000,00 EUR.

Entro la data di presentazione della domanda di pagamento, il beneficiario espone una targa permanente o un cartellone pubblicitario di notevoli dimensioni in un luogo facilmente visibile al pubblico per ogni operazione che soddisfi i seguenti criteri:

  • a) il sostegno pubblico complessivo per l'intervento supera 500.000 EUR;
  • b) l'operazione consiste nell'acquisto di un oggetto fisico o nel finanziamento di un'infrastruttura o di operazioni di costruzione;
  • c) il cartellone indica il nome e il principale obiettivo dell'operazione e mette in evidenza il sostegno finanziario dell'Unione.

I cartelloni, i poster, le targhe e i siti web recano una descrizione del progetto/dell'intervento e gli elementi di cui alla parte 2, punto 1 dell'allegato 3 del Reg. n. 808/2014. Queste informazioni occupano almeno il 25 % dello spazio del cartellone, della targa o della pagina web.

Le azioni informative e pubblicitarie devono essere realizzate in conformità a quanto riportato nell'Allegato III, Parte 1 e 2 del Reg. di esecuzione (UE) n. 808/14.

Le spese relative alle suddette azioni informative e pubblicitarie costituiscono parte integrante dell'operazione e sono pertanto eleggibili a cofinanziamento nella misura stabilita per l'operazione considerata."

Scarica i loghi e il relativo manuale d'uso:

- Manuale d'uso del logo PSR FEASR 2014-2020 della Regione Toscana

- File della grafica istituzionale completa: pacchetto logo PSR FEASR 2014-2020+ altri loghi istituzionali richiesti:

- File del logo del PSR FEASR 2014-2020 (singolo):

- File dei 3 loghi istituzionali:

 


Ultima modifica: 01/06/2017 15:29:23 - Id: 14391528
  • Condividi
  • Condividi