Il progetto europeo eNEIDE per le centrali appaltanti di contratti pubblici

 

eNotification and ESPD Integration for Developing Eprocurement, progetto cofinanziato dalla Commissione Europea, attraverso il programma Connecting European Facilities (CEF-TC-2018-4 Azione n. 2018-IT-IA-0170), punta ad una evoluzione dell'architettura nazionale di eProcurement, partendo dai risultati raggiunti attraverso i progetti CEF (Connecting European Facilities) in ambito e-Procurement già conclusi, quali IIeP - Italian Interoperable eProcurement  (Azione n. 2015-IT-IA-0108) e ESPD European Single Procurement Document - Interoperability and Diffusion (Azione n. 2016-IT-IA-0038).

In evidenza: webinar il 17 marzo, invito a partecipare agli enti interessati

Il 17 marzo alle 10.00 si è svolto il webinar “L’integrazione dei servizi del progetto ENEIDE nel sistema Start”, per presentare i risultati realizzati da parte di Regione Toscana nell'mabito del progetto Eneide: presentazione delle evoluzioni del sistema Start alle stazioni appaltanti della Regione Toscana, con particolare attenzione alle funzionalità di gestione del Dgue elettronico e di invio al TED dei bandi di gara (con registrazione alla pagina: https://businessschool.luiss.it/evento/lintegrazione-dei-servizi-del-progetto-eneide-nel-sistema-start/

Nell’ambito del progetto avviato nel 2020, Regione Toscana si è occupata dell’evoluzione della piattaforma Start per favorire una piena integrazione del sistema Start con l’e-Sender nazionale realizzato da Anac, al fine di pubblicare automaticamente su Ted i bandi delle gare telematiche svolte attraverso il sistema START. Inoltre Regione Toscana sta introducendo sul sistema START nuove funzionalità per la gestione informatizzata del Dgue, sia per la predisposizione del Dgue da parte delle Stazioni appaltanti sia per la compilazione e l’invio da parte degli operatori economici.
 

Obiettivi progetto. Il progetto ha l’obiettivo generale di implementare l’architettura nazionale di eProcurement attraverso tre obiettivi:

  • l’evoluzione della banca dati nazionale dei contratti pubblici (BDNCP) che dovrà operare come eSender nazionale inviando le informazioni di gara al sistema elettronico di notifica TED (Tenders Electronic Daily);
     
  • l’adozione dell’European Single Procurement Document (ESPD), basato sull’Exchange Data Model (EDM) versione 2 self-contained, e l’integrazione con e-Certis per le piattaforme regionali di acquisto di ARIA S.p.a. e di Regione Toscana,
     
  • l'adozione di eNotification da parte delle tre principali centrali di committenza attraverso l'integrazione della BDNCP con la piattaforma Tenders Electronic Daily (TED).

 

Budget complessivo di progetto: 1 milione 25 mila 827 euro
La quota assegnata a Regione Toscana è di 169 mila 847 euro con il 25% di co-finanziamento della Regione Toscana.

Durata: 18 mesi (primo ottobre 2019  – 30 marzo 2022)
La conclusione del progetto è stata posticipata dal primo marzo 2021 al 30 marzo 2022

Partenariato
capofila: 1. Agenzia per l'Italia Digitale.(AgID)

partner
2. Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC),
3.  Intercent-ER Agenzia regionale per lo sviluppo dei mercati telematici (INTERCENT-ER), Regione Emilia Romagna,
4. Regione Toscana (RT),
5. Azienda Regionale per l’Innovazione e gli Acquisti (ARIA S.p.A.), Regione Lombardia,
6. Luiss Business School (LUISS).

Per approfondire

Sergio Papiani sergio.papiani@regione.toscana.it
Marco Giovannetti marco.giovannetti@regione.toscana.it
Francesca Bargellini francesca.bargellini@regione.toscana.it
Sandra Raddi sandra.raddi@regione.toscana.it

Condividi
Aggiornato al:
24.03.2022
Article ID:
29262320

Aggiornamenti

Vedi tutti

L'uso di eNotification da parte delle tre principali centrali di committenza italiane attraverso l'integrazione della Banca dati nazionale dei Contratti pubblici con la piattaforma Tenders Ele...

Quasi 2 milioni di euro dal Fondo europeo asilo migrazione integrazione (Fami) 2014-2020 per potenziare in Toscana l’inclusione lavorativa dei migranti

Molti dei progetti finanziati dal Programma Italia-Francia Marittimo, finanziano o sostengono a loro volta con strumenti di vario tipo, progetti, idee, percorsi formativi

Un servizio di previsione della qualità dell'aria attivo per 2 anni i...