Salta al contenuto Salta al menu'
Ebook

Una Toscana da leggere

Ebook

Una Toscana da leggere

Ma dove? In biblioteca
In occasione della 29esima edizione del Salone Internazionale del Libro (Torino, 12 - 16 maggio 2016) è stato prodotto da Toscana Notizie questo ebook che rappresenta la complessità del sistema bibliotecario toscano. Un sistema che conta ben 1.100 biblioteche distribuite in 279 comuni, organizzate in 12 Reti documentarie – corrispondenti al territorio provinciale ad eccezione di Firenze che ne conta tre.
 
La gestione ed organizzazione di queste Reti presenta un certo grado di complessità dovuto al fatto di comprendere sia biblioteche che archivi, e, per quanto riguarda le biblioteche, di includere biblioteche sia di varie tipologie che biblioteche di istituti culturali giuridicamente autonomi, e non solo biblioteche di ente locale. E' da notare che spesso in Toscana le biblioteche di ente locale hanno una doppia anima, di biblioteca di pubblica lettura e di biblioteca di conservazione.
 
Complessivamente le 12 reti documentarie toscane includono oltre 600 biblioteche su 1.100 totali. Di queste 1.100 biblioteche, 340 sono comunali e le restanti 760 sono di altro genere. Delle 600 biblioteche aderenti alle 12 Reti quasi il 50% è rappresentato da biblioteche non comunali.

 


logo formato epub
Versione EPUB (9,7 MB)
logo formato mobi
Versione MOBI (5,6 MB)
logo formato pdf
Versione PDF (8,7 MB)

Una Toscana da leggere - Ma dove? In biblioteca

A cura di Stefano Busolin
Progettazione e realizzazione Leonardo Calugi, Lucia Rossi

Testi Stefano Busolin, Katia Ferri, Elena Michelagnoli, Francesca Navarria
Cura della sezione multimediale Leonardo Calugi, Lucia Rossi

Foto George Tatge
Videointervista Simone Cresci

Edito da  Agenzia Toscana Notizie, Regione Toscana
www.toscana-notizie.it

Direttore Responsabile Paolo Ciampi
Pubblicato il 10 maggio 2016, Firenze

 


Ebook – istruzioni per l'uso

FORMATI
EPUB per i maggiori e-reader, tablet, smartphone e palmari
Mobipocket pensato appositamente per l'e-reader Kindle
PDF per poter consultare l'ebook su tablet, e-reader ma anche sul monitor del tuo pc

COME METTERE L' EPUB NEL PROPRIO EREADER
Scarica gratuitamente l'ePub sul tuo computer e trasferiscilo sull'e-reader tramite il cavo USB (o, a seconda dei diversi modelli, seguendo le indicazioni per il tuo device).
Avvertenza per gli utenti di Android: per leggere l'ebook ti consigliamo di usare l'applicazione Aldiko, disponibile anche in versione gratuita. Per una visualizzazione ottimale delle pagine, importa il libro nell'applicazione, aprilo, seleziona "Tt", seleziona "Altro" e deseleziona "Formattazione avanzata".

COME METTERE IL MOBIPOCKET NEL PROPRIO KINDLE
Scarica gratuitamente il mobipocket sul tuo computer e trasferiscilo sul Kindle tramite il cavo USB.

COME METTERE L' EPUB SU IPAD O IPHONE (iOS 4.0 e successivi)
1) Scarica l'ePub direttamente con il browser Safari per iPhone/iPad
2) Una volta scaricato scegli di aprirlo con iBooks

COME LEGGERE IL PDF SU COMPUTER/TABLET/EREADER
(per computer/tablet/e-reader con schermo superiore a 8 pollici)
1) Copia o scarica il file sul tuo tablet/e-reader/computer
2) Leggilo con qualunque programma aggiornato che apra i file PDF (Adobe Reader, Anteprima…)
Avvertenza per gli utenti Linux: per leggere la versione PDF consigliamo di usare i seguenti software liberi: Evince o Okular.

COME ACCEDERE AI CONTENUTI MULTIMEDIALI
Tutti e tre i formati ebook hanno link a contenuti on-line di approfondimento video e audio e testuale. Per potervi accedere è sufficiente attivare il link con un dispositivo connesso in rete e capace di visualizzare i formati utilizzati dai contenuti stessi.


Ultima modifica: 25/11/2016 11:49:38 - Id: 13424921