Salta al contenuto Salta al menu'

Tutta la modulistica

Tutta la modulistica


Mod. A
Modello A destinato ai Comuni per la richiesta di autorizzazione per l'impiego del volontariato in emergenza da inviare alla Sala Operativa Unificata Permanente (Soup) della Regione Toscana.

Mod. A/1
Modello A/1: utilizzato dai Comuni per la Richiesta di autorizzazione per l'impiego del volontariato in eventi programmabili da inviare all'Ufficio regionale di protezione civile.

Mod. B
Modello B destinato alle Province per la richiesta di autorizzazione per l'impiego del volontariato in emergenza da inviare alla Sala Operativa Unificata Permanente (Soup) della Regione Toscana.

Mod. B/1
Modello B/1: utilizzato dalle Province per la Richiesta di autorizzazione per l'impiego del volontariato in eventi programmabili da inviare all'Ufficio regionale di protezione civile.

Mod. C
Modello C: L'ente che ha richiesto l'autorizzazione regionale, entro 10 giorni dalla cessazione della attività trasmette alla Regione il modello C nel quale sono specificate le sezioni operative di volontariato effettivamente impiegate ed i dettagli del loro impiego.

Mod. D
Modello D compilato e rilasciato dall'ente che ha impiegato il volontariato come attestazione di presenza ai singoli volontari. Tale Modello deve essere controfirmato e timbrato anche dal Responsabile della organizzazione/sezione operativa di appartenenza del volontario.

Mod. E
Modello E da utilizzare per la domanda di rimborso del datore di lavoro pubblico o privato delle somme equivalenti agli emolumenti versati al proprio dipendente che abbia partecipato alle attività di protezione civile autorizzate, tale domanda è redatta nella forma di dichiarazione sostitutiva ai sensi e per gli effetti di cui al DPR n.445/2000.

Mod. F
Modello F da compilare per presentare domanda di rimborso del lavoratore autonomo. La richiesta di rimborso per mancato guadagno giornaliero del lavoratore autonomo, è redatta nella forma di dichiarazione sostitutiva ai sensi e per gli effetti di cui al DPR n.445/2000.

Mod. G
L'ente che ha richiesto l'autorizzazione regionale, entro 90 giorni dalla data di conclusione dell'impiego del volontariato invia alla Regione la documentazione relativa alle spese sostenute dal volontariato ed ammissibili a rimborso ai sensi della normativa vigente, ne verifica la congruità e trasmette la documentazione verificata all'Ufficio regionale della protezione civile. A tale fine verranno usati il fac-simile Mod. G "Riepilogo spese sezioni operative" ed il Mod. G/1 per ciascuna sezione operativa.

Mod. G/1
L'ente che ha richiesto l'autorizzazione regionale, entro 90 giorni dalla data di conclusione dell'impiego del volontariato invia alla Regione la documentazione relativa alle spese sostenute dal volontariato ed ammissibili a rimborso ai sensi della normativa vigente, ne verifica la congruità e trasmette la documentazione verificata all'Ufficio regionale della protezione civile. A tale fine verranno usati il fac-simile Mod. G "Riepilogo spese sezioni operative" ed il Mod. G/1 per ciascuna sezione operativa.


Ultima modifica: 19/03/2013 14:54:53 - Id: 116470