Salta al contenuto Salta al menu'

Servono ancora i rilasci di Torymus per contenere il cinipide del castagno?

Servono ancora i rilasci di Torymus per contenere il cinipide del castagno?


Tra le avversità forestali più dannose la Toscana è stata interessata a partire dall'anno 2008 da una intensa e capillare infestazione di cinipide del castagno. Per tale motivo la Regione Toscana ha realizzato sul territorio un vasto programma di rilasci dell'insetto utile Torymus sinesis per un quinquennio (anni 2010/ 2014).

Oltre alla consultazione del sito web del Servizio Fitosanitario Regionale dove alla sezione "Comunicazioni tecniche" sono presenti numerose informative tecniche sui rilasci, è possibile consultare tutti i punti di rilascio di Torymus sinensis e la sua mappa di diffusione scaricando l'app di AgroAmbiente.Info

 

Alessandro Guidotti – Servizio Fitosanitario Regionale

 


Scarica PDF Come sapere se servono ulteriori rilasci di Torymus

 

Scarica PDF Esempio di schermata dell'App


 

 


- Scarica l'articolo (pdf)


 


Ultima modifica: 09/06/2017 10:41:00 - Id: 13345324
  • Condividi
  • Condividi