Salta al contenuto Salta al menu'

Nessuno rimanga indietro

Pronto Badante

Pronto Badante

Un servizio di sostegno per persona anziana nel momento in cui si presenta, per la prima volta, una situazione di fragilità.

Questo è, in estrema sintesi, il progetto Pronto Badante, che dal primo marzo 2016 la Regione, grazie al coinvolgimento del Terzo settore, del volontariato e dei soggetti istituzionali presenti sul territorio, ha deciso di estendere a tutto il territorio.

Basta rivolgersi al numero verde 800 59 33 88. Entro 48 ore un operatore autorizzato interverrà direttamente presso l'abitazione della famiglia della persona anziana, che così potrà disporre di un unico punto di riferimento per avere informazioni sui percorsi socio-assistenziali e un sostegno economico per l'attivazione di un rapporto di assistenza con una/un badante.

È stato previsto un buono lavoro di 300 euro, una tantum, per coprire fino a un massimo di 30 ore il lavoro occasionale regolare di un assistente familiare, per le prime necessità.

All'inizio del 2019, il progetto è stato stabilizzato e finanziato per 2.900.000 euro per il biennio 2019-20.

Questi i risultati raggiunti dal 1° marzo 2016 al 31 dicembre 2018: oltre 52.000 le telefonate arrivate al numero verde; circa 13.000 le visite domiciliari effettuate. Il sistema di rete messo in campo dal progetto ha coinvolto 120 associazioni di volontariato, 80 cooperative sociali, 24 patronati, 19 associazioni di promozione sociale e 12 altri soggetti onlus.
 

APPROFONDIMENTI

  • Le pagine dedicate al progetto ►►
  • Pronto Badante, quasi 3 milioni per proseguire e stabilizzare il progetto nel 2019-2020 (comunicato stampa del 25/01/2019) ►►

 

SERVIZI VIDEO
 


Ultima modifica: 28/01/2019 11:07:39 - Id: 14487545