Salta al contenuto Salta al menu'

Giulia Dagliana

Giulia Dagliana

Giulia Dagliana fa parte dello staff del Centro per la Gestione del Rischio Clinico e Sicurezza del Paziente della Regione Toscana dal 2011.
Si occupa di promuovere e realizzare progetti di ricerca-intervento e di formazione sulla sicurezza delle cure in area materno-infantile e pediatrica ed è referente per le attività dedicate alla sicurezza e qualità nell'assistenza sanitaria erogata nelle carceri toscane.

E' coordinatrice del WHO Collaborating Centre in Human Factor and Communication for the Delivery of Safe and Quality care che fa capo al Centro GRC. In questo ruolo si occupa principalmente della realizzazione di progetti di sicurezza e qualità in contesti a risorse limitate in collaborazione con organizzazioni e società scientifiche internazionali come WHO, IEA e ISQua.
E' membro del tavolo di lavoro internazionale dell'Osservatorio Buone Pratiche di Agenas e ha fatto parte del gruppo di esperti dell'ISS nell'ambito del progetto europeo su resilienza e capacità dei sistemi di gestire crisi ed emergenze.
Svolge attività di supporto organizzativo al Centro nella presentazione e gestione dei progetti di ricerca.
E' laureata in Scienze Politiche e specializzata in relazioni internazionali presso l'università di Firenze. Ha conseguito il diploma di alta formazione in rischio clinico e sicurezza delle cure presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Ha maturato esperienze nel coordinamento e gestione di progetti nazionali e internazionali nei settori  della cooperazione internazionale e ricerca per ONG e PMI.
E' socio fondatore dell'Italian Network for Safety in Healthcare (INSH) e portavoce del Coordinamento Nazionale Sicurezza e Qualità.

 
Recapiti
daglianag@aou-careggi.toscana.it
Tel. +39 055 794.6390
Fax. +39 055 794.6394
 

Laboratorio per le attività di studio e ricerca applicata del Centro Gestione Rischio Clinico e Sicurezza del Paziente Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi


Ultima modifica: 01/10/2019 11:00:18 - Id: 587265