Salta al contenuto Salta al menu'
Ricerca pubblicazioni

Pubblicazioni

Pubblicazioni

Toscana è molte cose, in molti settori. E qualcuna di queste si trova raccontata in alcune pubblicazioni edite dalla Regione. Sfogliarle, anche in versione digitale, consente di iniziare una affascinante e utile passeggiata fra sentieri che portano in diverse direzioni: dalla cultura al sociale, dall'economia all'ambiente. E quando si cammina bene, come in questi casi, si può davvero capire meglio una realtà così complessa e stimolante come la Toscana. 

Per chi cerca una pubblicazione, la Biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo è un ottimo punto di approdo.

Un'utile bussola per orientarsi nei sentieri delle pubblicazioni di Giunta e Consiglio è la Banca dati delle pubblicazioni [formato .xls] che, oltre all'anagrafica, fornisce informazioni anche sulla tipologia di pubblicazione (cartacea e digitale), la tipologia di formato digitale se presente (pdf o e-book) con il link alla pubblicazione: creata dalle strutture regionali per soddisfare gli adempimenti normativi (monitoraggio del deposito legale, rilevazione Istat sulla produzione libraria e monitoraggio delle collane regionali), la banca dati risulta un agevole strumento per visualizzare le pubblicazioni digitali dal 2014 in formato elenco con note per orientarsi nel cammino.


Ultima modifica: 20/12/2016 12:55:59 - Id: 257320
Vi segnaliamo

Il valore delle biblioteche pubbliche di ente locale e della cooperazione bibliotecaria in Toscana: rapporto di monitoraggio 2014-2016

Dati estratti dal Sistema Informativo Regionale sui luoghi della cultura e dati statistici che la Regione Toscana raccoglie annualmente

Percorso diagnostico assistenziale sulla chirurgia della mano e microchirurgia nel sistema dell'emergenza-urgenza sanitaria

Linee guida su quanto è emerso dalla prima Conferenza di consenso europea sui reimpianti e i trapianti di segmenti d'arto a livello dell'arto superiore
Altre pubblicazioni

Carteggio universale di Cosimo I de Medici. 3

Carteggio universale di Cosimo I de Medici. 3

Ebook
Carteggio universale di Cosimo I de Medici / III
Carteggio universale di Cosimo I de Medici / III

Gli anni che vanno dal Trattato di Crepy (1544), che sancisce l'armistizio tra Francesco I e Carlo V nelle guerre combattute per il predominio in Italia, al 1549 sono gli anni in cui Cosimo consolida la signoria medicea, mantenendo la protezione dell'Imperatore.
Il carteggio di Cosimo I de' Medici permette di seguire le vicende che presentano un particolare rilievo politico, consentendo di ricostruire il ruolo svolto da Cosimo stesso nella conduzione degli affari di stato.
Negli anni 1544-1549 hanno particolare importanza anche le lettere che riguardano gli affari religiosi, tra cui preziosi documenti provenienti dal Concilio di Trento.
Risultano inoltre degne di attenzione le informazioni che mettono in luce il ruolo di collezionista del Principe, interessato soprattutto all'acquisto di gioie ed oggetti particolari.
Questa pubblicazione è corredata da una serie di indici dei mittenti e dei destinatari e da un repertorio dei documenti e delle località.

Catalogazione della pubblicazione (CIP) a cura della Biblioteca della Giunta:
Carteggio universale di Cosimo I de Medici. 3 :
Archivio di Stato di Firenze : Inventario 3 (1544-1549) : Mediceo del Principato, filze 373-391A. - (Toscana biblioteche e archivi. Strumenti ; 3)

I. Archivio di Stato di Firenze
II. Bellinazzi, Anna
III. Lamioni, Claudio
IV. Morviducci, Marcella
V. Toscana <Regione>. Direzione generale competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze. Area di coordinamento cultura. Settore Patrimonio culturale, Siti UNESCO, Arte contemporanea, Memoria
1. Archivio di Stato di Firenze – Collezioni : Carteggi di Cosimo de' Medici <granduca di Toscana> - Inventari 016.94550722092

Ebook - istruzioni per l'uso
Formato EPUB per i maggiori e-reader, tablet, smartphone e palmari

COME METTERE L' EPUB NEL PROPRIO EREADER
Scarica gratuitamente l'ePub sul tuo computer e trasferiscilo sull'e-reader tramite il cavo USB (o, a seconda dei diversi modelli, seguendo le indicazioni per il tuo device).
Avvertenza per gli utenti di Android: per leggere l'ebook ti consigliamo di usare l'applicazione Aldiko, disponibile anche in versione gratuita. Per una visualizzazione ottimale delle pagine, importa il libro nell'applicazione, aprilo, vai sulle impostazioni (Settings – Altro) e disattiva la formattazione avanzata.

COME METTERE L' EPUB SU IPAD O IPHONE (iOS 4.0 e successivi)
1) Scarica l'ePub direttamente con il browser Safari per iPhone/iPad
2) Una volta scaricato scegli di aprirlo con iBooks

Metodo alternativo, se si ha un iPad/iPhone con sistema operativo precedente a iOS 4.0):
1) Scarica gratuitamente l'ebook sul tuo computer
2) Trascina l'ebook in formato EPUB su iTunes, nella sezione Libri (da attivare su iTunes > Preferenze)
3) Sincronizza l'iPad/iPhone tramite iTunes
Potrai leggere l'ebook con l'applicazione iBooks, gratuita.

Scarica versione EPUB
>>>


Ultima modifica: 15/04/2016 12:25:46 - Id: 738149