Infortuni sul lavoro, malattie professionali, aziende e addetti iscritti all'Inail in Toscana e in Italia

A diminuire sono soprattutto le prime nozze. In provincia di Grosseto la percentuale più alta di matrimoni misti italiani-stranieri (15%).

Ad agosto 2013 l'indice dei prezzi nelle principali città toscane segna una variazione congiunturale di +0,3%. La crescita dell'ìindice è legata in massima parte all'aumento dei prezzi dei trasporti (...

In un quadro nazionale dove famiglie e persone povere aumentano in quasi tutto il territorio, la Toscana si attesta ancora sui valori delle regioni più ricche del centro Nord, con un'incidenza di pove...

Prevalenti le separazioni consensuali e di coppie con figli. Diminuiscono del 15% i divorzi e nel 75% dei casi sono consensuali. I figli sono presenti nel 71% delle separazioni e nel 62% dei divorzi

L'indagine annuale Istat "Aspetti della vita quotidiana" rileva come la nostra regione nel 2012 sia la terza, dopo Campania e Sicilia, per percentuale di fumatori dai 14 anni in su. Mentre obesità e c...

Rispetto a gennaio diminuiscono i prezzi al consumo, in particolare per alberghi, ristoranti, pubblici esercizi, e comunicazioni. Nel confronto con febbraio 2013 lieve aumento dei prezzi per mobili, a...

La Toscana, insieme a Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna è la regione con la percentuale più bassa di famiglie al di sotto della soglia di povertà relativa. Per le famiglie di due persone questa so...

Cresce la percentuale di toscani abbastanza e molto soddisfatti della propria situazione economica. Positivo anche il giudizio sulla propria salute.

Nella nostra regione i prezzi calano in generale pi della media nazionale, in particolare, per servizi sanitari, alimentari e bevande.

Sempre più tardive le prime nozze. Crescono le unioni con rito civile.

La stima Istat delle famiglie toscane che spendono in media per persona, ogni mese, 1.041 euro o meno per beni e servizi.

Ci si sposa sempre meno, sempre pi tardi, sempre pi con rito civile e con stranieri.

Dal progetto Istat-Cnel per misurare il benessere della società italiana con un metodo multidisciplinare, nasce la piattaforma Bes: 12 ambiti di indagine, per un totale di 134 indicatori in gran parte...

Il 6,7% a disabili, il 4,2% a persone con patologie psichiatriche, il 3,9% ad adulti con disagio sociale. Il restante 37,5% dei posti letto è riservato a un target di multiutenza.

Stili dI vita dei toscani: attenti al pasto principale rigorosamente "a casa", criticità nel consumo di alcolici

Gli ingressi per asilo e protezione umanitaria aumentano di 25 punti perce...

Dal 2014 al 2015 aumentano i matrimoni tra italiani e calano quelli in cui uno degli sposi è straniero. I matrimoni successivi al primo aumentano più che in Italia soprattutto per quanto riguarda gli ...

— 20 Elementi per Pagina
Mostrati 21 - 40 su 108 risultati.