Pubblicazioni

Toscana è molte cose, in molti settori. E qualcuna di queste si trova raccontata in alcune pubblicazioni edite dalla Regione. Sfogliarle, anche in versione digitale, consente di iniziare una affascinante e utile passeggiata fra sentieri che portano in diverse direzioni: dalla cultura al sociale, dall'economia all'ambiente. E quando si cammina bene, come in questi casi, si può davvero capire meglio una realtà così complessa e stimolante come la Toscana. 

Per chi cerca una pubblicazione, la Biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo è un ottimo punto di approdo.

Un'utile bussola per orientarsi nei sentieri delle pubblicazioni di Giunta e Consiglio è la Banca dati delle pubblicazioni [formato .xls] che, oltre all'anagrafica, fornisce informazioni anche sulla tipologia di pubblicazione (cartacea e digitale), la tipologia di formato digitale se presente (pdf o e-book) con il link alla pubblicazione: creata dalle strutture regionali per soddisfare gli adempimenti normativi (monitoraggio del deposito legale, rilevazione Istat sulla produzione libraria e monitoraggio delle collane regionali), la banca dati risulta un agevole strumento per visualizzare le pubblicazioni digitali dal 2014 in formato elenco con note per orientarsi nel cammino.

Aggiornato al:
27.01.2020
Article ID:
257320

Vi segnaliamo

Dati estratti dal Sistema Informativo Regionale sui luoghi della cultura e dati statistici che la Regione Toscana raccoglie annualmente

Linee guida su quanto emerso dalla prima Conferenza di consenso europea sui reimpianti e i trapianti di segmenti d'arto a livello dell'arto superiore

Altre pubblicazioni

Suggerimenti per adeguare gli spazi residenziali all'esigenze del malato

La strategia di intervento della Regione Toscana per la promozione del benessere a scuola

1 gennaio - 31 marzo 2015: Firenze, Museo Casa Siviero

Periodico della Regione Toscana - Numero 17, gennaio 2015

[Risorsa elettronica] Integrazione 2014 alla linea guida oncologica 2009 sul tabagismo

Interventi tendenti a rimuovere ogni ostacolo che impedisca il pieno raggiungimento della parit di genere nell'ambito sociale, culturale ed economico.