Legge forestale della Toscana: le modifiche dal 2001 al 2005

Condividi

La legge quadro della Regione Toscana in materia di foreste e vincolo idrogeologico, la legge regionale n. 39/2000 e successive modifiche, ha avuto un'evoluzione complessa ed è stata soggetta a più revisioni. Qui di seguito si riportano i vari testi che si sono succeduti ed i relativi periodi di validità:

  • Testo del regolamento emanato con decreto del Presidente della Giunta regionale 8 agosto 2003, n. 48/R (Regolamento forestale della Toscana), coordinato con decreto del Presidente della Giunta regionale 16 marzo 2010, n. 32/R.
  • l.r. 21 marzo 2000, n. 39 - "Legge forestale della Toscana".
    In vigore fino al 17/02/2001.
  • l.r. 31 gennaio 2001, n. 6 - "Modifiche della Legge regionale 21 marzo 2000 n. 39 (Legge forestale della Toscana)".
    In vigore fino al 25/01/2003 ad eccezione di quanto previsto dalle norme finali e transitorie della l.r. 1/2003.
  • l.r. 2 gennaio 2003, n. 1 - "Modifiche della Legge regionale 21 marzo 2000 n. 39 (Legge forestale della Toscana)".
    In vigore fino al 12/08/2004.

  • l.r. 2 agosto 2004, n. 40 - "Modifiche della Legge regionale 21 marzo 2000 n. 39 (Legge forestale della Toscana)".

  • l.r. 27 dicembre 2004, n. 77 - "Demanio e patrimonio della Regione Toscana. Modifiche alla legge regionale 21 marzo 2000, n. 39 (Legge forestale della Toscana)".
    L'art. 37 sostituisce l'art. 23 della l.r. 39/00.
  • l.r. 3 gennaio 2005, n. 1 - "Norme per il governo del territorio".
    L'art. 191 sostituisce il comma 1 dell'art 37 della l.r. 39/00.
    L'art. 192 abroga i commi 3 e 3bis dell'art. 41 della l.r. 39/00.
    L'art. 193 sostituisce i commi 1, 2 e 6 dell'art. 42 della l.r. 39/00.
Aggiornato al:
06.08.2013