Con-tatto: si prega di toccare!

Condividi

La scultura è senza dubbio l'arte che meglio si presta ad essere fruita attraverso un rapporto diretto e fisico, quale quello rappresentato dal contatto tattile con l'opera.
Per il secondo anno consecutivo è stata organizzata a Scandicci, nei locali della Scuola cani guida per ciechi, la mostra di sculture "Con-tatto", che si propone di coinvolgere gli spettatori e di accorciare le distanze tra arte contemporanea e pubblico.
Durante tutto il periodo espositivo vedenti e non vedenti si sono confrontati sui limiti e sui pregi della diversa abilità visiva e tattile nei confronti delle opere d'arte.
I vedenti hanno potuto scoprire, attraverso il tatto, particolari che altrimenti sarebbero loro sfuggiti.
Sono state organizzate visite guidate per gli alunni delle scuole medie di Scandicci ed organizzati due laboratori, che hanno coinvolto attivamente 50 ragazzi.

 

Con-tatto : si prega di toccare! : l'arte a portata di mano... : mostra evento degli scultori Luca Calò, Claudia Ciani, Filippo Vieri

I. Toscana
II. Associazione ARCO
III. Scandicci
IV. Calò, Luca
V. Ciani, Claudia
VI. Vieri, Filippo
1. Sculture – Scandicci – Mostre
735.24

Aggiornato al:
15.04.2016
Article ID:
52292