Bando sulla sicurezza stradale. Anno 2019

BANDO SEMPRE APERTO
Condividi

Numero e parte del BURT

N.11 Parte Terza Suppl. n. 33

Data di scadenza presentazione domande

19 apr 2019

Con la delibera di GR n.103 del 04-02-2019 è stato attivato, il bando regionale per il miglioramento della sicurezza stradale in Toscana, in attuazione dell'azione 3.2.1 "Finanziamento interventi per il miglioramento della sicurezza stradale" del PRIIM, per individuare gli interventi ammissibili a contributo regionale.

Il bando regionale mette a disposizione euro 4.000.000,00 per mettere in atto tutte le misure necessarie al fine di contrastare il fenomeno dell'incidentalità stradale e ridurre morti e feriti sulle strade.

Gli enti che possono presentare le domande di contributo sono: la Città Metropolitana, le Province ed i Comuni della Toscana.

Le proposte che potranno essere presentate, dovranno essere riferite ai seguenti campi d'intervento:

  • Settore A) messa in sicurezza di tratte stradali extraurbane che presentano le maggiori concentrazioni di vittime di incidenti stradali;
  • Settore B) messa in sicurezza nelle aree urbane ad elevata incidentalità.

Per le tipologie di tratte stradali, massimali di cofinanziamento e proposte ammissibili si rimanda alla disciplina del bando regionale al quale sono allegati il fac-simile di domanda e l'apposita modulistica scaricabile in formato pdf e word.

Decreto n. 2788 del 27/02/2019
D.G.R. n. 103 del 04/02/2019 - Azioni Regionali per la Sicurezza Stradale. Approvazione del Bando regionale per la presentazione delle domande da parte di Città Metropolitana, Province e Comuni della Toscana in attuazione del PRIIM.
Testo Atto (pdf)
Allegato 1 - Allegato 1 (pdf)
Allegato 1 - Allegato 1 (doc)

Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al BANDO a pena di esclusione è entro e non oltre le ore 24:00 del giorno 19/04/2019.

E' richiesto che siano inoltrate, al fine di accelare le procedure di verifica sulla corretta acquisizione delle domande e dei relativi documenti da parte dei partecipanti, le notifiche e le ricevute di consegna rilasciate dai propri sistemi telematici al seguente indirizzo e-mail: bandosicurezzastradale@regione.toscana.it

Nel caso di proposta progettuale su tratta stradale regionale interna ai centri abitati sono disponibili gli elaborati relativi all'incidentalità stradale, che evidenziano le tratte che presentano le maggiori criticità, su richiesta al Settore competente tramite e-mail: viabilita-regionale@regione.toscana.it
 

Organismo emittente:
Regione Toscana