Antonio Berti ... e gli artisti fiorentini continuavano a nascere

Condividi

Con questa mostra, dedicata allo scultore toscano Antonio Berti, il Museo Casa Rodolfo Siviero prosegue la serie delle esposizioni dedicate agli artisti che intrattennero con Siviero rapporti di amicizia e collaborazione culturale.
In un tempo in cui sembrava trionfare la civiltà basata sulla tecnologia e sui consumi ed incombeva la minaccia atomica, Antonio Berti con la sua arte intese affermare la centralità della figura umana e delle problematiche umanistiche.
La scelta dell'artista per la classicità figurativa non vuol dire comunque che Berti sia rimasto chiuso verso la modernità, ma soltanto che il suo sentimento e la sua educazione lo indirizzavano verso una ricerca che avesse al centro l'uomo ed il suo rapporto con la natura e la bellezza.
Questa pubblicazione contiene una guida che ci accompagna lungo il percorso espositivo e ci illumina sul contesto in cui nacquero le pregevoli opere esposte.

 

Antonio Berti … e gli artisti fiorentini continuavano a nascere : 10 giugno - 31 dicembre 2011 : Firenze, Museo Casa Siviero

I. Toscana. Direzione generale competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze. Settore musei e ecomusei
II. Amici dei musei e dei monumenti fiorentini
III. Ravenni, Gian Bruno
IV. Guiducci Bonanni, Carla
V. Sanna, Angela
VI. Tori, Attilio
1. Berti, Antonio – Sculture - Museo Casa Rodolfo Siviero, Firenze – Cataloghi di esposizioni
730.92

Aggiornato al:
15.04.2016
Article ID:
52193