Aggiornamento in: Salute

Visite nelle RSA, RSD e strutture residenziali socio sanitarie

GENERICO
Condividi

Il 31 marzo è terminato lo stato di emergenza, e con esso cessano alcune delle restrizioni precedentemente in vigore. Il Decreto-legge 24 del 24 marzo 2022, recante “Disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza“ contiene le nuove misure per la ripartenza. 
A seguito del suddetto decreto-legge la Regione Toscana ha recepito tali disposizioni con la Delibera della Giunta Regionale 375 del 6 aprile 2022.
Parenti e amici potranno incontrare gli ospiti di strutture residenziali della rete territoriale toscana se in possesso di specifici requisiti e seguendo apposite modalità previste.

Chi può effettuare la visita / Requisiti per effettuare la visita
Fino al 31 dicembre 2022, l’ingresso alle strutture è consentito solo a visitatori o familiari con Certificato verde Covid-19 emesso a seguito di vaccinazione con terza dose/booster oppure di completamento del ciclo vaccinale primario insieme a un tampone negativo effettuato nelle precedenti 48 ore.

Come accedere alla visita
Si può accedere solo attraverso una prenotazione. Tutte le visite devono essere programmate.
Gli accessi devono riguardare di norma non più di due visitatori per ospite per visita.
Il contatto fisico tra familiare o visitatore e ospite può essere preso in considerazione in particolari condizioni di esigenze relazionali e affettive.

Le condizioni di sicurezza
Vista l’attuale situazione epidemiologica rimane necessario massimo rigore nell’utilizzo dei
dispositivi di protezione individuale, nel garantire il distanziamento sociale ed evitare
qualsiasi forma di assembramento all’interno delle strutture e che le visite siano
effettuate nel rispetto di tutte le precauzioni e misure igienico-sanitarie. Il
familiare/visitatore deve sempre effettuare l’igiene delle mani all’ingresso e all’uscita dalla
struttura e indossare sempre e correttamente i dispositivi medici o di protezione individuale
in base al livello di rischio. 
Se l’ospite è allettato o difficilmente trasferibile potrà essere valutata la visita all’interno della camera qualora la visita risulti opportuna in considerazione del contesto e delle condizioni psico-fisiche o cliniche dell’ospite.

Atti di riferimento

  • DL 24 del 24 marzo 2022 ►► 
  • Delibera della Giunta Regionale 375 del 6 aprile 2022 ►► 

Regole per le strutture sociosanitarie (RSA e RSD)

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
14.04.2022
Article ID:
66573877