Vaccinazioni anti Covid, CHI-COME-QUANDO

Condividi

La campagna di vaccinazione in Toscana procede con le seguenti modalità.

Quinta dose vaccinale

Persone particolarmente fragili 
È raccomandata, dietro valutazione e giudizio clinico specialistico, ai soggetti con marcata compromissione della risposta immunitaria, per cause legate alla patologia di base o a trattamenti farmacologici e ai soggetti sottoposti a trapianto emopoietico o di organo solido (allegato 2 della Circolare del Ministero della Salute del 23 settembre 2022, che hanno già ricevuto un ciclo primario di tre dosi (costituito da ciclo primario standard più dose addizionale a distanza di almeno 28 giorni dall’ultima dose) e una successiva prima dose di richiamo, a distanza di almeno 4 mesi da quest’ultima.
È compito dei Centri di riferimento delle strutture specialistiche delle aziende sanitarie (territoriali e ospedaliero-universitarie, che hanno la responsabilità della gestione del percorso clinico della persona) provvedere alla chiamata diretta dei pazienti con i requisiti richiesti, ed effetture le vaccinazini.La vaccinazione è effettuata in ospedale, nelle sedi ambulatoriali o nei centri specialistici. 
Qualora la persona sia in cura presso centri specialistici extra regionali può contattare il numero unico regionale 800-556060.

Quarta dose vaccinale
E’ raccomandata  quattro mesi dopo la terza dose o l’ultima infezione successiva al richiamo (data del test diagnostico positivo), per i seguenti soggetti:

  • Persone di età uguale o superiore a 60 anni con le seguenti modalità:

         presso i centri vaccinali prenotando sul portale

         dal proprio Medico di Medicina Generale

          in Farmacia previa prenotazione
          
  • Persone  di età uguale o superiore ai 12 anni, con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti (allegato 1 della Circolare del Ministero della Salute del 23 settembre 2022) con le seguenti modalità:

          presso i centri vaccinali prenotando sul portale

         dal proprio Medico di Medicina Generale o Pediatra di famiglia
      
  • Ospiti delle RSA (residenze sanitarie per anziani) direttamente nelle strutture tramite i medici di medicina generale in accordo e integrazione con le Aziende usl. 
     
  • Operatori sanitari e operatori delle strutture residenziali per anziani prenotando sul portale.
     
  •  Donne in gravidanza  con le seguenti modalità:

              presso i centri vaccinali prenotando sul portale

              dal proprio Medico di Medicina Generale

              in Farmacia previa prenotazione
     
  • Turisti di fuori regione che si trovano in Toscana per vacanza presso i centri vaccinali prenotando sul portale (sarà sufficiente cliccare sui pulsanti relativi alla quarta dose per persone con elevata fragilità e per over 60 e dichiarare “di essere temporaneamente presente in Toscana per motivi di turismo/vacanza”, spuntando l’apposito riquadro).    

Persone particolarmente fragili 
È fortemente raccomandata la somministrazione della quarta dose vaccinale anche a tutti i soggetti con marcata compromissione della risposta immunitaria (per cause legate alla patologia di base, a trattamenti farmacologici o perché sottoposte a trapianto di organo solido) per i quali la somministrazione della quarta dose deve essere considerata equivalente alla prima dose di richiamo, visto che per loro il ciclo di vaccinazione primario consiste in tre anziché in due dosi. 
È compito dei Centri di riferimento delle strutture specialistiche delle aziende sanitarie (territoriali e ospedaliero-universitarie, che hanno la responsabilità della gestione del percorso clinico della persona) provvedere alla chiamata diretta dei pazienti con i requisiti richiesti. 
La vaccinazione è effettuata in ospedale, nelle sedi ambulatoriali o nei centri specialistici. 
Qualora il soggetto sia in cura presso centri specialistici extra regionali o si trovi in altre particolari condizioni può contattare il numero unico regionale 800-556060.

Terza dose vaccinale 
E' possibile effettuarla, quattro mesi dopo la seconda, per i seguenti soggetti:

  • Persone di età uguale o superiore ai 12 anni:

        presso i centri vaccinali prenotando sul portale

        dal proprio Medico di Medicina Generale

        in Farmacia previa prenotazione
  • Persone con elevata fragilità: presso i centri vaccinali prenotando sul portale. Le patologie interessate sono quelle indicate dall’ allegato 2 della circolare del Ministero della Salute dell'8 ottobre 2021
     
  • Personale sanitario, socio-sanitario e delle Rsa, che svolge l'attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali prenotando sul portale.
     
  • Ospiti delle Rsa vengono vaccinati presso le strutture.

Prima e seconda dose vaccinale

  • I bambini e le bambine dai 5 agli 11 anni
    possono effettuare la vaccinazione con le seguenti modalità ►►
     
  • Le persone con più di 12 anni possono prenotarsi sul portale oppure  vaccinarsi anche dal proprio medico curante o dal pediatra di famiglia contattandolo direttamente.

Tutte le persone che si sono vaccinate da almeno quattro mesi con l’unica dose di vaccino Janssen della Johnson & Johnson possono prenotare sul portale la dose di richiamo (booster). La dose aggiuntiva sarà fatta con il vaccino Pfizer o Moderna.

Aggiornato al:
29.09.2022
Article ID:
36689584