Trasporto scolastico e assistenza educativa per gli studenti disabili delle scuole secondarie di II grado. Anno scolastico 2018-2019

Nell'ambito dell'attivit di inclusione scolastica degli studenti disabili il governo regionale ha assegnato risorse per il trasporto scolastico e l'assistenza socio educativa
Condividi
 
La Regione Toscana nell'ambito dell'attività di inclusione scolastica degli studenti disabili ha assegnato, con la Deliberazione di Giunta n. 591 del 4/06/2018, alle Province e alla Città metropolitana di Firenze un contributo di 1.500.000 euro di fondi regionali, finalizzati al trasporto scolastico e all'assistenza socio educativa degli studenti disabili  iscritti alle scuole secondarie di II grado per l'a.s. 2018-2019.
Con le successive delibere di Giunta n. 1020 del 18/09/2018 e n. 1272 del 19/11/2018 l'importo del contributo regionale è stato incrementato di ulteriori 253.704,93 euro, per un intervento complessivo di 1.753.704,93 euro.
 
Le risorse sono ripartite tra gli enti in modo proporzionale alla presenza di studenti disabili iscritti alle scuole secondarie di II grado; si agisce in continuità con quanto realizzato negli anni scolastici precedenti, in particolare con la Deliberazione di Giunta n. 366 del 10/04/2017 relativa all'a.s. 2017/2018.
 
Sul tema vengono destinate annualmente anche risorse statali con apposito Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.
 
Il D.P.C.M. del 21 dicembre 2018 ha destinato alla Regione Toscana l'importo di euro 5.453.507,94 che con la Delibera n.109 del 04-02-2019 la Regione ha destinato e suddiviso tra le Province e la Città metropolitana di Firenze, in coerenza con i criteri già stabiliti dal D.P.C.M. stesso
 
 
Atti regionali
 
 

 

Aggiornato al:
11.02.2019